Sei qui: Home » Storie » Lettere » Lettera a Giovanni Falcone, simbolo di libertà e giustizia
l'omaggio a Falcone

Lettera a Giovanni Falcone, simbolo di libertà e giustizia

Il 23 Maggio 1992 moriva nella strage di Capaci un uomo insostituibile: Giovanni Falcone. Questo è il nostro omaggio al giudice-eroe

Il 23 Maggio 1992, ben 29 anni fa, moriva nella strage di Capaci, un uomo insostituibile: Giovanni Falcone. Un uomo che, con il coraggio e l’impegno nel suo lavoro, ha lottato per un Italia migliore. Ha pagato con la sua vita, il prezzo per aver portato il concetto più puro di Libertà. 

Questo è il nostro omaggio al giudice-eroe Giovanni Falcone:

 

Il testo della lettera

23 maggio 1992, 29 anni fa, 1 strage, la morte di donne e uomini innocenti,

La morte di uno dei personaggi più importanti della nostra storia: Giovanni Falcone

Proprio  te, Giovanni, vogliamo ringraziare. Perchè ci ricordi, ancora oggi, cosa significa lottare per la libertà , lottare con coraggio. 

Ci ricordi l’importanza dell’avere un’onestà intellettuale forte, integra. Ci ricordi la bellezza, ma anche la responsabilità, dell’essere italiani. 

Perché tu attraverso la tua vita e il tuo impegno, hai lottato contro un male radicato nell’umanità

E nel tuo testamento ci hai lasciato, per l’animo di ognuno, il dovere di lottare ancora. Lottare senza avere paura, lottare per un cambiamento necessario.

Con la tua vita, e la tua morte, hai segnato in modo indelebile la coscienza di ogni uomo e ogni donna. Così noi ti ringraziamo per essere ancora un faro di speranza, per il nostro paese.

 

© Riproduzione Riservata