Sei qui: Home » Storie » Freddie Mercury e l’amore, le storie con Mary Austin e Jim Hutton
La storia d'amore

Freddie Mercury e l’amore, le storie con Mary Austin e Jim Hutton

Le storie d’amore più importanti nella vita di Freddie Mercury furono la prima con Mary Austin e l’ultima con Jim Hutton

Ricorre oggi il trentesimo anniversario della morte di Freddie Mercury, frontman dei Queen nato a Zanzibar il 5 settembre del 1946 e deceduto a Londra il 24 novembre del 1991. Per ricordarlo abbiamo pensato di parlarvi dei suoi amori. Le due uniche relazioni che abbiamo portato gioia nella sua vita. Stiamo parlando del primo vero amore, quello con Mary Austin che rimarrà poi una delle persone a lui più vicine anche dopo la fine della relazione e l’amore con Jim Hutton che gli rimase accanto fino alla fine.

Freddie Mercury e Mary Austin

Freddie e Mary si conobbero quando lui era ancora Farrokh Bulsara ed era appena diventato parte te del gruppo degli Smile che sarebbero poi diventati gli storici Queen. Era infatti il 1969, lei aveva 19 anni e lui 23, fu un colpo di fulmine ed entrambi rimasero folgorati dalle personalità che si trovarono davanti. Le passioni comuni, poi, resero ancora più profondo quel rapporto già così complice. Andarono subito a convivere e nel 1973, il giorno di Natale, Freddie chiese a Mary di sposarlo. Il successo per i Queen arrivò folgorante, Freddie iniziò a vivere in modo diverso e piano capì che Mary non gli bastava più, finchè un giorno si rese conto di essere bisessuale.

Non più amanti ma amici per la vita

Quando Freddie Mercury trovò il coraggio di confessare a Mary che era bisessuale, lei seppur disorientata, con tutta la dolcezza che l’aveva da sempre contraddistinta rispose che dal suo punto di vista Freddie era gay e non bisessuale. I due terminarono la loro relazione sentimentale, la promessa di matrimonio non andò mai in porto, ma tra Freddie Mercury e Mary rimase un legame indissolubile. L’amicizia che era cresciuta di pari passo con l’amore legò le loro vite per sempre.

marcel-proust-e-reynaldo-hahn-amore-1201-568

Marcel Proust e Reynaldo Hahn, storia d’amore e di amicizia

Tra lo scrittore francese Marcel Proust e il prodigio musicale di origine venezuelana Reynaldo Hahn nacque una profonda relazione

 

Jim Hutton, l’ultimo compagno

Jim e Freddie si conobbero per la prima volta nella celebre discoteca londinese Heaven, un incontro non andato a buon fine in quanto Jim declinò l’invito ad una bevuta da parte del frontman dei Queen in quanto già impegnato in un’altra relazione. I due si ritroveranno in un secondo momento, diventano poi inseparabili. Era infatti il 1985 quando Freddie e Jim iniziano la loro relazione. Un amore che durò sette lunghi anni, nei quali Freddie finalmente visse l’amore tanto agognato con grande fedeltà, in cui Jim fu un compagno presente e delicato, capace di coltivare un sentimento unico. Jim restò con Freddie fino alla sua morte e raccontò poi la loro vita nel libro “I miei anni con Freddie Mercury”.

 

Alice Turiani

 

© Riproduzione Riservata