Tempo libero

Le dieci cose da fare in isolamento fra libri, torte e settimana enigmistica

Da chi ha riscoperto il piacere di impastare il pane, a chi legge, a chi canta, a chi fa giardinaggio. Ecco, le 10 cose da fare in isolamento
cose-da-fare-in-isolamento

Abbiamo chiesto ai nostri lettori come occupano il tempo in questi giorni di isolamento forzato. Le risposte che abbiamo ricevuto sono bellissime e sorprendenti. Da chi ha riscoperto il piacere di impastare il pane a chi si dedica finalmente a tempo pieno ai propri figli, a chi legge, a chi canta, a chi fa giardinaggio. Tante voci e tante idee per colorare il grigiore dell’isolamento a cui siamo costretti. Un’occasione per riscoprire quello che abbiamo perduto nel tempo e per fare cose mai fatte prima. 

Ecco, le dieci cosa da fare in isolamento

Rivoluzionare la propria casa

C’è chi rassetta, chi stira, chi riordina, ma c’è anche chi ne approfitta per rivoluzionare la propria casa e ripensare gli spazi in modo inedito. Spinti dal vento del cambiamento, approfittiamo per ribaltare il nostro spazio di comfort, scoprendo nuove angolazioni da cui guardare il mondo. Qualche idea alla rinfusa: riorganizzare la libreria, spostare il letto per osservare meglio quanto accade fuori dalla finestra, dipingere una parete troppo vuota, appendere quel quadro che riposa in cantina…

Dedicarsi ai propri hobbies

Fare l’uncinetto, suonare uno strumento, cantare, dipingere. Sono solo alcune delle mille attività a cui ci si può dedicare in questi giorni. A raccontarcelo sono i lettori di Libreriamo, sempre positivi e raggianti, in grado di trovare la positività anche nei momenti più bui. 

Prendersi cura dei cari

Quante volte, presi dai nostri mille impegni, dimentichiamo di prenderci cura delle persone che amiamo. Questa è la nostra occasione per riscattarci e dedicare le nostre attenzioni alle persone che ci circondano. Qualche idee alla rinfusa: tagliare i capelli in disordine di vostro marito, darsi un bacio tutte le mattine, preparare il tè delle cinque per tutta la famiglia, chiamare quella persona lontana che non sentite da tempo. 

Riflettere in silenzio

Le strade sono deserte e un silenzio surreale avvolge la città. Non capita tutti i giorni di poter ascoltare la propria voce interiore in modo così netto. Qualche idea alla rinfusa: andate in giardino all’ora di punta e concedetevi lo stupore di quel silenzio improvviso. 

Aiutare i figli con i compiti

Non c’è mai abbastanza tempo da dedicare ai propri figli. Questa volta lo possiamo fare con leggerezza, dando loro una mano per i compiti o sbirciando discreti le lezioni online dei professori.

Leggere montagne di libri

Leggere, leggere, leggere. I nostri lettori non ci deludono mai e al primo posto fra le 10 cose da fare in isolamento non manca mai la lettura. È la volta buona di prendere in mano quel libro che avete abbondato a metà. Tutti meritano una seconda occasione.

Impastare, infornare e cucinare 

Da buoni Italiani, questo è il momento di trasformarsi in veri e propri Masterchef. Avete mai provato a fare il pane in casa? E quella torta al cioccolato che mangiavate da piccoli? Impastate, infornate, spadellate. Prendete gli ingredienti che avete in dispensa e liberate la fantasia. È tempo di essere creativi.

Ripescare vecchi dvd

E se per una volta abbandonassimo Netflix per recuperare quei vecchi dvd che abbiamo in soffitta? Siamo sicuri che ritroverete una pellicola ormai dimenticata, oppure quel cartone che amavate tanto da piccolini. Momenti vintage per riscoprire il piacere di stare in casa!

Fare giardinaggio (pollice verde o meno)

Non tutti hanno il pollice verde, ma con l’avvicinarsi della primavera e tutto questo tempo libero, non potete che cimentarvi nel ruolo di giardinieri. Se proprio il giardinaggio non fa per voi, recuperate l’antico esperimento che si fa alle scuole elementari. Basta un fagiolo e un po’ di cotone per far nascere una nuova piantina. 

Completare da cima a fondo La Settimana Enigmistica

Chi di voi ha mai completato da cima a fondo la leggendaria Settimana Enigmistica? Noi vi sfidiamo a farlo in una sola giornata. Riunitevi in salotto e, a debita distanza, unite le vostre menti per completarne una intera. 

© Riproduzione Riservata
Commenti