Sei qui: Home » Storie » L’amore intenso tra Fabrizio De André e Dori Ghezzi
La storia d'amore

L’amore intenso tra Fabrizio De André e Dori Ghezzi

Quello tra Fabrizio De André e Dori Ghezzi fu un amore nato da un colpo di fulmine e durato fino alla morte di lui nel 1999

Quello tra Fabrizio De André e dori Ghezzi fu un amore vero e profondo che durò fino alla fine, quando nel 1999 De André morì a cinquantotto anni a causa di un tumore. I due si conobbero per caso in uno studio di registrazione e subito un colpo di fulmine magnetizzò le loro personalità forti e decise.

Il primo incontro

Fabrizio De André e Dori Ghezzi si incontrarono in uno studio di registrazione nel 1974, lei una solista abbastanza affermata e lui un cantautore ribelle e anarchico con la fama da sciupafemmine. Tra i due però ci fu subito intesa. Lui le chiese il numero, nonostante lei fosse stata avvertita della nomea poco affidabile, si sentono praticamente subito in preda a questa scintilla scoccata fin da subito. Fabrizio, perso per Dori, divorziò dalla prima moglie Enrica, madre di Cristiano e poco dopo ufficializzò la nuova relazione.

dostoevskij-anja-storia-amore-1201-568

Dostoevskij e Anja, storia di un grande amore

Anja era la stenografa dello scrittore russo Dostoevskij e tra loro nacque un amore incredibilmente forte e profondo

 

Amore e famiglia

Dori e Fabrizio andarono quasi subito a convivere, una cosa per l’epoca ancora malvista. Nel 1977 nacque Luisa Vittoria, la loro unica figlia. Così la famiglia si allarga, l’amore palpita sempre più forte e la complicità continua il suo cammino lungo una strada ormai segnata. Un episodio unì la coppia in modo ancora più profondo, nel 1979 i due artisti furono sequestrati nella loro casa in Sardegna da alcuni criminali che volevano un ingente riscatto data la notorietà del padre di De André. Furono quattro lunghissimi mesi in cui Dori e Fabrizio vennero tenuti in ostaggio e lei racconterà più avanti di quanto fu terribile la notte della liberazione.

“Grazie a te ho una barca da scrivere, ho un treno da perdere

E un invito all’Hotel Supramonte dove ho visto la neve

Sul tuo corpo così dolce di fame, così dolce di sete”

Il matrimonio

Dopo quindici anni di convivenza “scandalosa” e alternativa, Fabrizio De André e Dori Ghezzi decisero di sposarsi, è il 7 dicembre del 1989. Un ulteriore dimostrazione di quanto il loro rapporto fosse profondo, anticonvenzionale e pieno d’amore. Nel 1990 però lei fu costretta ad interrompere la sua carriera a causa di un problema alle corde vocali, da quel momento affiancò il marito nel lavoro, supportandolo e aiutandolo canzone dopo canzone. Il 1998 però arrivò la notizia che nessuno avrebbe voluto sentire, De André scoprì infatti di avere un tumore ai polmoni. La malattia lo portò via nel giro di un anno, Fabrizio morì l’11 gennaio del 1999 a soli cinquantotto anni.

Dori Ghezzi continuò a vivere per il marito e la sua arte occupandosi della Fondazione Fabrizio De André Onlus e al Centro Interdipartimentale di Studi Fabrizio De André all’Università degli Studi di Siena.

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata