Sei qui: Home » Storie » 10 anni dalla Costa Concordia nei racconti di Pablo Trincia
10 Anni Costa Concordia

10 anni dalla Costa Concordia nei racconti di Pablo Trincia

Sono passati esattamente 10 anni dal naufragio della Costa Concordia che causò 32 vittime. La tragedia spiegata da Pablo Trincia

La notte del 13 gennaio di 10 anni fa la nave da crociera Costa Concordia si incagliava sulle Scole, un gruppo di scogli in prossimità dell’isola del Giglio. Un errore umano fatto di pericoli sottovalutati e manovre sbagliate che, dopo la collisione e uno squarcio lungo settanta metri sul lato sinistro della nave, portarono al suo affondamento e alla morte di 32 persone, lasciandone ferite altre 157. Ecco il racconto di Pablo Trincia nel libro “Romanzo di un naufragio. Costa Concordia: una storia vera” pubblicato da Einaudi e nel podcast “Il dito di Dio. Voci dalla Concordia”.

L’ultima notte della Costa Concordia

Era il tardo pomeriggio del 13 gennaio 2012 quando la Costa Concordia salpava dal porto di Civitavecchia in direzione Savona. A bordo c’erano 4.229 persone tra equipaggio e passeggeri. Le cose si misero male quando, dopo le 21:00, la nave deviò la rotta segnata per avvicinarsi alle coste dell’isola del Giglio ed eseguire quella manovra tanto consueta quanto pericolosa conosciuta come l’inchino. Qualcosa però andò storto, valutazioni sbagliate eseguite dal comandante Schettino e dal suo equipaggio portarono, alle 21:45, alla collisione della nave con gli scogli delle Scole causando il naufragio. I passeggeri allarmati si diressero verso il punto di ritrovo, ma nessun componente dell’equipaggio fece riferimento al grave danno, piuttosto si parlò di problema tecnico in fase di risoluzione.

Costa Concordia

Costa Concordia, una poesia per l’Isola del Giglio per i 10 anni del disastro

Una poesia per ricordare la generosità della Comunità dell’Isola del Giglio in soccorso della Costa Concordia in occasione dei 10 anni del naufragio

 

Il ritardo nell’allarme

Questa fu la questione centrale della tragedia. L’allarme per l’incidente non fu dato subito. I passeggeri che, preoccupati per il blackout e per la collisione chiaramente percepita, si erano subito comportati seguendo le indicazioni d’emergenza, mentre l’equipaggio, sotto il comando di Francesco Schettino portarono avanti inutili rassicurazioni e, solo alle 22:20 diede l’allarme invitando i passeggeri a tornare nelle cabine. Poco prima la Capitaneria di Porto aveva contattato la nave per conoscerne lo stato e, senza fare alcun riferimento allo squarcio, dalla Concordia fu richiesto un rimorchiatore per un blackout in corso. Schettino oltre a nascondere la gravità del problema, mentì sullo stato dei passeggeri affermando che tutti erano presso le “muster station” con indosso i giubbotti di salvataggio.

“Romanzo di un naufragio. Costa Concordia: una storia vera”, il libro di Pablo Trincia

La Costa Concordia, la più grande nave passeggeri ad aver mai fatto naufragio. Una vicenda gigantesca che racchiude centinaia di storie: storie di coraggio e di viltà, di vite spezzate e di imprevedibili nuovi inizi. Un secolo esatto dopo l’affondamento del Titanic, la punta di diamante della flotta di Costa Crociere percorre il Mediterraneo in senso antiorario. A bordo, più di quattromila persone di 64 nazionalità diverse. Ci sono coppie in viaggio di nozze, famiglie riunite per una ricorrenza, persino un gruppo di parrucchieri che deve partecipare a un reality. E oltre mille membri dell’equipaggio, molti dei quali provenienti da Paesi poveri e lontani. Conflitti e alleanze generati da una tragedia ricostruita attraverso testimonianze uniche.

“Il dito di Dio. Voci dalla Concordia”, il podcast

“Il dito di Dio. Voci dalla Concordia” è il podcast prodotto da Spotify Studios in collaborazione con Chora Media. Scritto da Pablo Trincia con Debora Campanella. A dieci anni di distanza Pablo Trincia ci riporta su quella nave attraverso le testimonianze di chi era lì quella notte. I passeggeri, l’equipaggio, i soccorritori, gli abitanti dell’isola. Le loro voci ci raccontano la tragedia, il dolore ma anche il coraggio e la speranza. Storie di destini intrecciati e di legami nati in quelle ore drammatiche che non si sono mai spezzati.

Pablo Trincia

Pablo Trincia è nato a Lipsia nel 1977. È scrittore e autore televisivo. Con Einaudi ha pubblicato Veleno (2019), un grande successo come libro e come podcast; dalla stessa storia è stata tratta una docuserie prodotta da Amazon Prime Video, e Romanzo di un naufragio. Costa Concordia: una storia vera (2022). La vicenda della Costa Concordia è raccontata anche in un podcast di Chora Media per Spotify dal titolo Il dito di Dio. Voci dalla Concordia

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata