8 marzo

Festa della Donna: eventi e iniziative nelle maggiori città italiane

Da Milano a Palermo qualche spunto per l'8 marzo tra arte e divertimento
Festa della Donna: eventi e iniziative nelle maggiori città italiane

MILANO – Come ogni anno, anche questo 8 marzo le maggiori città si preparano a festeggiare la festa della donna. Ecco gli eventi più importanti delle principali città italiane.

Roma le donne entrano gratis in tutti i musei come in tutta Italia grazie all’iniziativa del Mibact. Comunque a Palazzo Poli, si può assistere all’evento “Sentieri di Mani”, al Museo Nazionale Preistorico Luigi Pigorini dove va in scena “Preistorie di Donne”, la Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea per “Femminismo a Roma negli anni Settanta”. Sempre nella capitale l’Associazione culturale L’Asino D’Oro propone un iniziativa itinerante che avrà come protagoniste tutte le donne del potere che hanno contribuito alla grandezza di Roma.

Bologna c’è “La diva en travesti”, il dinner show di Lala McCallan al Portici Hotel e Gigliola Cinguetti in concerto al Teatro Dehon.

Verona il Parco Sigurtà riaprirà al pubblico e l’accesso per le donne sarà gratuito.

A Perugia, il Teatro Stabile dell’Umbria e l’Università per Stranieri festeggiano la Giornata internazionale della donna con un reading teatrale che porta il titolo della bellissima poesia di Dacia Maraini, “Donne Mie”. Lo spettacolo è a cura di Francesco Bolo Rossini e i brani sono tratti dalle opere di Sibilla Aleramo, Concita de Gregorio, Grazia Deledda, Oriana Fallaci, Natalia Ginzburg, Dacia Maraini, Alda Merini, Elsa Morante, Anna Maria Ortesee tante altre ancora.

A Milano, a Palazzo Marino si commemora il 2 giugno del 1946, il giorno storico in cui il voto venne esteso anche alle donne italiane, esponendo un totem con un’immagine storica del fotoreporter Federico Patellani.

Firenze il Museo Marino Marini si tinge di rosa per  omaggiare le donne, celebrando Marina Marini che ne ha reso possibile la nascita. A teatro, invece, Rocco Papaleo debutta alla Pergola con la sua “Buena Onda”

A Napoli il Teatro di San Carlo omaggia la donna con una “conversazione teatrale” dedicata alle figure femminili che hanno segnato la storia del San Carlo: regine, cantanti, ballerine, intellettuali…

A Palermo da non perdere la mostra gratuita “Cherchez la femme”, tra provocazione e ricordi “Cherchez la femme” foto, dipinti, disegni, abiti, fumetti di vari artisti chiamati a dare un’interpretazione del tema.

LEGGI ANCHE 8 marzo, musei gratuiti per le donne

 

© Riproduzione Riservata
Commenti