poesia d'amore

Nel silenzio della notte, la poesia sull’importanza delle scelte in amore

Nel silenzio della notte è una poesia di Charles S. Lawrence e ci fa riflettere molto sull’importanza dello “scegliersi” in una relazione.
Nel silenzio della notte, la poesia sull’importanza delle scelte in amore

L’amore c’è quando due persone si scelgono, quando due persone riescono a mettere al primo posto il loro amore. Charles S. Lawrence, nella poesia “Nel silenzio della notte”, da dedicare a chi amate, come se fosse una lista d’amore, mette davanti ad ogni cosa la sua amata, senza se e senza ma. Incondizionatamente, parla alla persona che, prima di tutto, lo fa vivere.

L’amore incondizionato nel bene e nel male

A volte bisogna sentirsi disarmati e nudi davanti a quello che è il vero amore. In questa poesia, come se il resto del mondo si spegnesse, il poeta si concentra sulla sua amata. Inizia ad elencare tutte quelle situazioni, emozioni, circostanze che ci troviamo ad affrontare, mettendo al primo posto sempre e comunque l’amore e la persona che lo rappresenta. Lowrence si sofferma su ciò che può fare più paura (“Il silenzio della notte; bufere tormentose; arsura più arida..) rendendo ancora più nitida l’importanza della scelta. Queste sono delle vere e proprie promesse, che comprendono il bene e il male (Buona e cattiva sorte; gioia e dolore..) perché sono frutto di un sentimento incondizionato. Ecco, forse non è proprio questo l’amore? Vedere il mondo con gli occhi di chi, innamorato, sa di scegliere e affrontare tutto insieme ad un’altra persona.

Nel silenzio della notte, la poesia

Nel silenzio della notte,
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell’incanto dell’aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell’arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gioia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata
Commenti