Sei qui: Home » Poesie » Canzone di viaggio, la poesia di Hermann Hesse per chi è alla ricerca di evasione
poesie d'autore

Canzone di viaggio, la poesia di Hermann Hesse per chi è alla ricerca di evasione

I versi di Herman Hesse tratti da "Canzone di viaggio" esprimono il bisogno di riprendere un po' di fiato, di allontanarci dalle preoccupazioni

I versi di Herman Hesse tratti da “Canzone di viaggio” esprimono il bisogno di riprendere un po’ di fiato, di allontanarci per un po’ dalle preoccupazioni e dai problemi e cercare un po’ di ristoro all’aria aperta, dove i tanti pensieri si disperderanno come polline al vento.

Canzone di viaggio

Sole, brilla adesso dentro al cuore,
vento, porta via da me fatiche e cure!
Gioia più profonda non conosco sulla terra,
che l’essere per via nell’ampia vastità.

Verso la pianura inizio il mio cammino,
sole mi fiammeggi, acqua mi rinfreschi;
per sentire la vita della nostra terra
apro tutti i sensi in festa.

Mi mostrerà ogni giorno nuovo,
fratelli nuovi e nuovi amici,
finché senza dolore ogni forza loderò,
e di ogni stella sarò ospite e amico.

L’importanza del viaggio

Il viaggio ci offre una nuova prospettiva delle cose, ci permette di allontanarci da un problema e guardarlo da un’altra angolazione. Non si tratta di scappare, ma di darsi il tempo di riflettere sulla cosa giusta da fare. Che sia un augurio per sé stessi o per una persona cara, l’importante è usare questi versi per donare un po’ di quiete. Inoltre sono versi da poter dedicare a chi è “afffetto” dalla sindrome più bella e positiva di sempre: la sindrome di Wanderlust. Il voler scoprire nuovi mondi, essere attratti dalle cartine geografiche, avere sempre i siti di viaggi aperti e molto altro, sono i segnali di chi nutre una forte passione verso tutto ciò che riguarda i viaggi.

La possibilità di viaggiare ci è mancata per tanto tempo. Oggi con la ripresa delle diverse attività, anche il concetto di viaggio è cambiato ed è diventato qualcosa da fare in maniera più coscienziosa, da valorizzare maggiormente data l’espressione di libertà che ne consegue e di cui oggi abbiamo ancor più coscienza. Un valore a cui forse, in passato, non davamo troppo peso. Ed è così che, questi versi di Hermann Hesse, riletti oggi acquistano una valenza ancor più forte.

© Riproduzione Riservata