Un dolce al cioccolato per celebrare lo sbarco sulla Luna

Si chiama Cioccoluna ed è il dolce creato da Perugina per festeggiare i 50 anni dallo sbarco dell'uomo sulla Luna
Un dolce al cioccolato per celebrare lo sbarco sulla Luna

MILANO – Il 20 luglio del 2019 si celebrano i cinquant’anni dal primo sbarco dell’uomo sulla Luna. Ve ne abbiamo parlato attraverso i libri, le poesie, i film, le canzoni. Ora anche il palato vuole la sua parte: per festeggiare l’allunaggio i grandi Maestri della Scuola del Cioccolato Perugina hanno realizzato una speciale torta mousse che reinterpreta la superficie lunare rivestita interamente di cioccolato.

Una torta al cioccolato per celebrare la Luna

“Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità” era la frase pronunciata dal comandante dell’Apollo 11 Neil Alden Armstrong mentre era appena sceso dalla scaletta della sua navicella per realizzare la più grande impresa scientifica di tutti i tempi, il risultato più eclatante dell’ingegno dell’uomo. La torta mousse creata dal Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli riproduce la superficie lunare, realizzata con cioccolato fondente extra e al latte, con anche l’impronta dell’astronauta Neil Armstrong, segno indelebile del passaggio del primo uomo sulla luna nel lontano 1969, e una bandierina di cioccolato che vuole ricordare quella a stelle e strisce che simboleggiava la missione americana andata a buon fine il 21 luglio di 50 anni fa.  Per chi volesse riprodurre questa originale torta, la ricetta è consultabile sul sito di Perugina.

© Riproduzione Riservata