Sei qui: Home » Libri » TaoBuk, 10 appuntamenti da non perdere
Taobuk 2021

TaoBuk, 10 appuntamenti da non perdere

Dal 17 al 21 Giugno, a Taormina, si terrà il Taobuk: un festival dedicato all'arte e alla cultura. Scopriamo gli eventi e gli ospiti imperdibili.

Il conto alla rovescia per uno dei festival letterari più attesi dell’anno, è finito! Il Taobuk inizia oggi 17 giugno a Taormina e ospiterà numerosi esponenti della cultura internazionale, personaggi politici di spicco e tanti altri. Incontri, dibattiti, presentazioni fino ad arrivare alla tanto attesa serata di Gala, dove vedremo ospiti di spicco come David Grossman e Emmanuel Carrère. Cliccando Qui potrete comunque consultare tutto il programma della settimana e qui l’intervista alla direttrice del festiva. 

Il programma di Taobuk

Centinaia di eventi nell’edizione che sta per iniziare del TaoBuk, il festival della letteratura e della cultura che si svolgerà a Taormina dal 17 al 21 Giugno. Gli ospiti spazieranno dal mondo dell’editoria alla politica, dove troveremo nomi come David Grossman o Mariastella Gelmini. Insomma, un punto di partenza nuovo, fatto di speranze e progetti, per dimostrare che la cultura non si è mai fermata nonostante la Pandemia. Il tema centrale del Festival, infatti, è proprio la “Metamorfosi”, per sottolineare i cambiamenti imprevedibili ma necessari in ogni aspetto della nostra vita.

Metamorfosi che l’arte è sempre stata in grado di raccontare, sviscerare e rappresentare.  Antonella Ferrara, ideatrice e direttrice del Festival, ci ha parlato di quelle che saranno le numerose iniziative del festival, invitando tutti gli interessati a prenotare il proprio posto per gli eventi esclusivi. Scopriamo insieme 10 appuntamenti imperdibili:

  • Venerdì 18: le delicate metamorfosi dell’animo. A ritroso tra misteri e racconti. Con Andrè Aciman in presenza digitale.

Quello che ci aspetta in questi giorni

Antonella Ferrera, ideatrice e direttrice del festival Taobuk, ha spiegato sul nostro profilo Instagram, l’intero programma delle 5 giornate. Come ha affermato lei, sulla città di Taormina: La città intera sarà una libreria a cielo aperto. Abbiamo coinvolto i palazzi storici, alberghi, piazze e altro. Siamo in ogni luogo e in tutti gli orari, proprio per dare agli ospiti un’offerta ampia e multidisciplinare.”

Infatti, oltre a parlare di letteratura, il Taobuk offrirà diversi incontri anche con personaggi del mondo della medicina, della scienza , dell’economia e della politica. “Il tema della metamorfosi, ci ha dato la possibilità di spaziare in diverse discipline, proprio in un anno di grandissimo mutamento. Stanno cambiamento i parametri del nostro mondo e della nostra società, perciò volevamo dare la possibilità ad ognuno, di confrontarsi su diversi aspetti. Essendo così variegata, la scelta degli incontri, il pubblicò potrà crearsi un percorso personalizzato adatto alle proprie curiosità. “

 

© Riproduzione Riservata