Il libro che brucia

Puoi leggere questa copia di Fahrenheit 451 solo bruciandola

La nuova edizione di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury stavolta brucia per davvero. Le pagine diventano visibili solo se vengono bruciate con un accendino
Puoi leggere questa copia di Fahrenheit 451 solo bruciandola

Nel 1953 i libri che venivano bruciati in Fahrenheit 451 erano frutto della fantasia di Ray Bardbury, che immaginava un futuro distopico in cui la cultura e il sapere venivano vietati, cancellati, carbonizzati. Nel 2019 con il collettivo artistico Super Terrain  Fahrenheit viene ripensato e bruciato, ma non per essere distrutto, bensì per essere letto.

Fahrenheit 451 brucia per davvero

Lo studio di design grafico Super Terrain ha rivelato il suo ultimo libro “artistico” che consiste in un’edizione davvero unica della famosissima opera di Ray Bradbury “Fahrenheit 451”. Bradbury aveva scritto quest’opera immaginando un futuro nel quale i libri venivano proibiti e messi al rogo. I pompieri bradburiani carbonizzavano i libri per impedirne la lettura, perché la cultura era considerata un reato.

Anche in questa nuova versione Fahrenheit 451 ci appare proprio così, nero e carbonizzato. Ed è qui che la magia ha inizio, perché questa copia ha proprio bisogno di essere bruciata ma non per essere distrutta, bensì per essere letta. Basta solo un accendino o una fonte di calore e le pagine nere e illeggibili prendono vita e tornano ad essere bianche e piene di parole. Il collettivo Super Terrain ripensa l’opera al contrario e distorce una storia secolare ribaltandone il significato in senso positivo, dove il fuoco non è distruzione ma è vita. Ma il suo significato non si ferma qui: la scelta stessa di riproporre in questa visionaria edizione uno dei libri più famosi al mondo e di veicolarla tramite i social pone al centro di tutto ciò la domanda fondamentale di Bradbury, ovvero quale sia il ruolo della memoria nella nostra società contemporanea, dove tutto viene subito dimenticato.

Un libro speciale

Questo Fahrenheit 451 gode già di notorietà e di unicità per l’idea che rappresenta, ma in più è un vero e proprio prodotto esclusivo realizzato in una limitatissima serie di sole 100 copie dal costo di 395 euro l’una o, se si sceglie la preordinazione, di 330 euro. Ogni copia è firmata e numerata da Super Terrain e stampata su 194 pagine contenenti il testo del racconto originale in inglese. La carta di ogni copia è ignifuga e una volta finito il contatto con la fonte di calore le pagine torneranno nere come prima.

Leggi anche: 10 bookbar italiani assolutamente da visitare

© Riproduzione Riservata