Premio Nobel per la Letteratura

Premio Nobel per la Letteratura, candidati e previsioni

La settimana prossima verrà assegnato il Premio Nobel, scopriamo insieme i possibili vincitori
Premio Nobel per la Letteratura, candidati e previsioni

MILANO – Ci siamo. Non manca molto all’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura 2015. Domani verrà annunciato.  Come ogni anno, in attesa della decisione finale da parte dell’Accademia di Svezia, circolano già diversi nomi su chi si aggiudicherà il prestigioso premio, previsioni che arrivano dalle agenzie di scommesse internazionali.

IL RISERBO – Come ogni anno i pronostici sono i più vari e i nomi che si fanno si alternano in un balletto che, spesso, poi si arresta dinanzi alle decisioni dell’Accademia svedese. Siamo di fronte a speculazioni e supposizioni e l’Accademia di Svezia mantiene il più stretto riserbo sui nomi che valuta, così stretto che, per statuto, deve mantenere il segreto per cinquant’anni. La data dell’assegnazione del Nobel per la letteratura non è stata ancora resa nota: la settimana dei Nobel va dal 5 al 12 ottobre e i vari annunci sono stati già calendarizzati mentre, come da tradizione, la data del Premio Nobel per la letteratura 2015 verrà annunciata in seguito, ma sempre in quella settimana.

I PRONOSTICI – Naturalmente questo non ferma quanti amano fare pronostici e in questo gli inglesi sono sempre i primi. Stando ai bookmaker inglesi il Nobel per la letteratura i favoriti sono tre: Haruki Murakami, Ngugi Wa Thiong’ e Svetlana Aleksievic.

I CANDIDATI – Il roster di candidati di quest’anno vede al quinto posto Joyce Carol Oates, data 12 a 1 dai broker, autrice sempre presente nei pronostici, che ha migliorato il posizionamento rispetto al 2014. Al quarto posto, con una quotazione di 8 a 1, c’è Philip Roth: da anni il suo nome viene sussurrato invano. Al terzo gradino si trova Ngugi Wa Thiong’o, lo scrittore keniota che, sempre secondo le previsioni, avrebbe dovuto essere al posto di Modiano l’anno scorso. Il vice favorito, dato 6 a 1, è l’onnipresente Haruki Murakami, che da molto tempo frequenta i primi posti dei pronostici senza mai raggiungere l’obiettivo. Infine, al primo posto, con una quotazione di 5 a 1, c’è Svetlana Aleksievic giornalista e scrittrice bielorussa, autrice di numerose opere di analisi sulle conseguenze sociali del post Unione Sovietica. Attualmente vive in esilio a Parigi, costretta a lasciare il proprio paese per accuse di collaborazionismo con la CIA.

IL VERDETTO – Domani alle ore 13 verrà annunciato il vincitore del Premio Nobel per la letteratura. L’annuncio sarà trasmesso in diretta su YouTube e in quella manciata di minuti in cui sarà inquadrata la porta, ormai celebre per tutti gli amanti delle lettere nell’attesa della comunicazione del vincitore o della vincitrice.

© Riproduzione Riservata
Commenti