L’Oroscopo del Libri – Dal 29 aprile al 5 maggio

Per ogni segno zodiacale, il libro giusto da leggere questa settimana. Ecco l'oroscopo dei libri
L'Oroscopo del Libri - Dal 29 aprile al 5 maggio

MILANO – Mercurio e Venere in Ariete in compagnia di Giove nel Sagittario fanno ballare a tutti i segni di Fuoco in particolare balli latini e americani al ritmo hawaiano. Complice anche un transito di Marte nei Gemelli, che li sollecita con battute ironiche e divertenti, mentre Nettuno in Pesci illude che tutto sia splendido dopo aver bevuto un acqua tonica e rum. Una settimana in cui è meglio non volare alto perché la congiunzione di Saturno e Plutone dal Capricorno frena gli entusiasmi e i sospiri amorosi, rivedendo il loro cuore e le parole d’amore.

 ARIETE: 21/3 – 20/4: il successo parla lingue straniere.

Si può essere ottimisti, Giove ve lo conferma già da tempo, sarebbe davvero un peccato non sfruttare questo momento d’oro. Giove aiuta l’economia, favorisce le nuove conoscenze, è perfetto per la comunicazione e la facilità con cui il pensiero si esprime. Il gigante buono rende tutto più scorrevole e voi non avete certo voglia di atmosfere cupe e di riflessioni che girano a vuoto.

Un Romanzo: “Il silenzio della collina” di Alessandro Perissinotto. Una storia realmente accaduta, raccontata dai grandi dell’epoca e poi colpevolmente dimenticata: il primo sequestro di una minorenne nell’Italia Repubblicana.

TORO:    21/4 – 20/5:  imprevisti in arrivo? Trasformateli in opportunità.

La terra viene smossa da Urano nel vostro cielo, ma qualcosa di prezioso potrebbe emergere, avvertite la sensazione di franare, di perdere l’equilibrio, di perdere il controllo. Non è una vostra fantasia ma è soltanto Urano che sta bussando alla vostra porta suggerendovi nuove occasioni.

Un romanzo storico: “Un mondo migliore” di Uwe Timm. Tra personaggi di finzione e figure reali, il racconto di una delle pagine più spaventose della storia europea, un documento sul nazismo e le sue origini, sugli abissi del razzismo e dell’eugenetica.

GEMELLI: 21/5 –  21/6:  la vostra fortuna saranno gli altri.

Potremmo dire che la seconda parte del mese sarebbe la migliore, ma non è ancora il vostro momento per sollevarvi come un palloncino felice, non è ancora il momento di essere liberi di dilagare nel mondo come piace a voi, di fare mille cose, di liberare una cascata di mille pensieri, soprattutto liberi di raggiungere quei risultati che fino a ieri sembrano possibili. Attendete con pazienza e i frutti verranno da sé.

Un romanzo: “La figlia del mercante di fiori” di Kayte Nunn. Una favola romantica tra passato e presente. Un viaggio nel mondo dei fiori alla ricerca di una rarissima e misteriosa pianta che può curare ma anche uccidere.

CANCRO:  22/6- 22/7:  l’unione fa la forza.

Siete nella morsa non di un vento gelido e freddo ma di Saturno e Plutone che non vi lasciano liberi almeno un po’. State esagerando con gli impegni professionali e familiari, con il partner e il vostro capo. Serve una pausa oziosa per riequilibrare i pensieri, serve sganciarvi ogni tanto dai rumori del mondo, non siete fatti per procedere come uno schiacciasassi. Ritroverete così tutta la forza dentro voi stessi. E non scordate che avete un vento eccezionale a favore, chiamasi Urano.

Un romanzo fantasy: “La fine di tutte le cose” di China Miéville. Uno dei libri più spaventosi, divertenti e spietati scritti dall’autore, autore di culto.

LEONE:  23/7 – 23/8:  il profumo della creatività.

Il periodo si presenta incalzante e scattante. Non c’è tempo per pensare, per riprendere fiato. Non esagerate però. Le quadrature di pianeti dal Toro possono agire nel senso opposto, ossia un rallentamento, una pausa che non si riesce a interrompere. Avete voglia di qualcosa che non si sa bene cosa sia, ma alla fine emerge il vostro carattere, che quando c’è aria di battaglia alza la testa, tira su la fronte e mette in campo tutto l’orgoglio. Allora i mari si aprono, le terre si spostano al vostro passaggio, il felino tira fuori gli artigli e fa sentire la voce potente del suo ruggito.

Un romanzo: “La guerra i Margot” di Monica Hesse. Un romanzo che illumina un momento sconosciuto della II guerra mondiale e racconta di una straordinaria amicizia. Insegnandoci che la libertà ha lo stesso nome in ogni lingua del mondo.

VERGINE:  24/8 – 22/9:  più liberi dalla zavorra dei ricordi.

Il cielo fa scorrere tutto fluidamente, le vostre abitudini non sono messe in discussione, semmai si può approfittare di questo buon vento a favore per vincere alcuni piccoli difetti di voi stessi, come ad esempio quella eccessiva prudenza nel mostrare emozioni e sentimenti, si può essere più leggeri e capire che la vita non è fatta solo di rigorosi doveri, ma anche di pause sacrosante di leggere follia e divertimento, di amori e tenerezze, di abbracci caldi e di sorrisi.

Un romanzo: “Il caso Kaufman” di Giovanni Grasso. Germania, anni ’30. La storia d’amore tra il sessantenne Lehman Kaufman e la figlia del suo amico, Irene. L’importanza di scegliere da che parte stare.

BILANCIA:  23/9 – 22/10:  entusiasmo e voglia di libertà.

Giove è fortuna, guadagno, amore, è lì nell’aria, basta allungare la mano. Con Giove dalla vostra parte non siete più il segno della misura e dell’equilibrio, adesso diventate vento vittorioso nello stesso tempo sensuale, dolcissimo, sempre più vivo. Eppoi non avete più quel vento contrario e fastidioso, ora il vento è fantastico. Non siete più stanchi, perché Giove con il suo aspetto positivo rafforza aprendo il vostro animo verso il circostante conquistando un’armonia natura, in grado di cogliere l’occasione senza lasciarla lì a subire la stadi della troppa riflessione.

Un romanzo humour: “ Quest’anno non scendo” di Casa Surace. Arriva in libreria il primo romanzo della famiglia più grande del web. Leggetelo che il libro deve prendere aria!

SCORPIONE: 23/10 – 22/11:  la serenità è dentro di voi.

Con quell’antipatico stellium dal segno opposto dovreste contenere in parole, pensieri e opere. Ossia non pensate male, ma state in guardia, non lasciatevi andare a qualche exploit di controllo contro qualcuno che poi potrebbe farvela pagare e non mettetevi in condizioni di rischio. Non preoccupatevi di qualche ostacolo, rallentamento, scarso risultato, perché non sarà per sempre. Si tratta solo di un periodo, poi viaggiate sicuri e protetti.

Un romanzo: “I giorni della neve” di Francesco Casolo – Michele Freppaz. La neve come non l’abbiamo mai vista. Un libro unico nel suo genere, che ha il sapore di una favola per adulti e per bambini.

SAGITTARIO: 23/11 – 21/12:  sogni, progetti e viaggi senza limiti.

Il vostro è un cielo fantastico. Da quando tempo non vedevate un cielo così? Magari non succederà niente fuori dell’ordinario e le cose si appianeranno da sé ma è anche probabile una svolta che tocchi gli stati d’animo, il lavoro o l’amore. Accendete i riflettori e non fatevi sfuggire nulla. Voi amate essere filosofi, senza smarrire la luce dell’ottimismo, la vita non vi sembra cupa, grigia, spenta, raccolta su se stessa in un angolino del mondo.

Un romanzo: “Dizionario inesistente” di Stefano Massini. Dal più emozionante narratore di storie, 21 nuove parole di cui non potrete più fare a meno.

CAPRICORNO: 22/12 – 20/1:   protetti e fortunati, i problemi pratici non vi toccano.

Un bellissimo periodo che promette un avanzamento profondo e brillante sia in famiglia, sia in azienda e in amore. Questi passaggi celesti così importanti determinano un’azione solida, profonda con progressi che si vedono col tempo. Il segnale è davvero forte, complice un Urano favorevole che vi vedono vincere il primato con la coppa in mano e la medaglia d’oro al collo. Siete i vincitori di questo anno corrente e avete tutte le carte in regola per proseguire sul vostro cammino. E chi vi ferma più?

Un romanzo: “L’uccellino bianco” di James Matthew Barrie. Torna in libreria il romanzo in cui ha visto la luce Peter Pan. Una meravigliosa storia di amicizia tra un uomo e un bambino nella Londra di inizio ‘900.

AQUARIO:  21/1 – 19/2:  condivisione di progetti e idee.

Non avete voglia di movimento, di azione e di vitalità, a meno che le quadrature vi stimolano a muovervi di più del solito, a spostarvi anche in aereo e avete energie illimitate da superare anche chi è più veloce di voi. Sentite l’esigenza di una certa distanza dalle cose, nel senso che nella passione non volete finirci anima e corpo. Per un po’ ce la farete a tenere la distanza, ma all’improvviso partirete mettendo in discussione le convenzioni. Il babbo buono, ossia Giove, vi promette risultati, novità, cambi di rotta, sorprese, anche quelle inaspettate, coraggio condividete i vostri progetti e seguite i vostro followers.

Un  romanzo: “La vita dispari” di Paolo Colagrande. E se metà fosse meglio di tutto? L’esilarante pirotecnica e desolata parabola umana di Buttarelli: un ragazzino che vede solo una metà del mondo, destinato a diventare un adulto che vivrà solo a metà.

PESCI:  20/2 – 20/3:  nuove promesse.

Siete idealisti, correte dietro ad una visione, non importa quanto sia reale o fino a che punto sia possibile davvero catturarla. L’importante è averla davanti a sé, perché se il sogno muore cosa resta del sognatore? Nettuno nel vostro cielo apre universi paralleli, si aprono altre dimensioni e voi ne siete attratti. Siete magia, le vostre antenne captano ciò che è più profondo, attirano tutto ciò che non si vede, avvertono nuove vibrazioni. Siete visionari, sapete prevedere il futuro meglio di chiunque altro, sapete concretizzare la vostra creatività, farla toccare con mano da chiunque ha sempre messo in dubbio le vostri doti artistiche. Ora siete ambizione, decisione fredda, lungimiranza e state raggiungendo il successo con costanza e pazienza. Bravi!!

Un romanzo storico: “Il sigillo di Caravaggio” di Luigi de Pascalis. Qual è l’enigma nascosto dietro il quadro del pittore maledetto? Il giovane Caravaggio si trova invischiato in un complicato intrigo a causa del suo talento.

© Riproduzione Riservata