LA NUOVA FAVOLA DELLO SCRITTORE

Luis Sepulveda, una nuova favola in uscita il 22 ottobre

"Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà", questo il titolo della nuova favola di Sepulveda in libreria dal 22 ottobre
Luis Sepulveda, una nuova favola in uscita il 22 ottobre

MILANO – Luis Sepulveda, che ha compiuto 66 anni lo scorso 4 ottobre, non si ferma mai. Dal 22 ottobre uscirà una nuova favola dello scrittore cileno, “Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà” pubblicata da Guanda. Lo scrittore presenterà il suo libro il 24 e 25 ottobre a Bookcity, a Milano.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi dello scrittore cileno!

TRAMA –  Questa volta Sepulveda ci porta nella sua terra, il sud del Cile, con la storia di un cane lupo legato da una amicizia profonda a un bambino che appartiene agli indios mapuche, dai quali lui stesso discende. Per un cane cresciuto insieme ai mapuche, la Gente della Terra, è odioso il comportamento di chi non rispetta la natura e tutte le sue creature. Messo alla catena, il cane lupo vive nel rimpianto della felice libertà conosciuta da cucciolo e nella nostalgia per tutto quel che ha perduto. E’ stato separato da Aukamañ, il bambino indio che è stato per lui come un fratello. Adesso la sua missione è dare la caccia a un misterioso fuggitivo, che si nasconde al di là del fiume. Dove lo porterà la caccia? Il destino è scritto nel nome e il suo significa fedeltà alla vita che non si può mai tradire. Sepùlveda torna quindi a parlare ai bambini e agli adulti di valori a lui cari da sempre con protagonisti delle sue favole gli animali che ama moltissimo.

© Riproduzione Riservata
Commenti