Oroscopo dei Libri

L’Oroscopo dei Libri – Dal 5 all’11 agosto

Per ogni segno zodiacale, il libro giusto da leggere. Ecco l'oroscopo dei libri della settimana
L'Oroscopo dei Libri - Dal 5 all'11 agosto

Con queste previsioni astrali pensiamo ai prossimi progetti di questa calda stagione. In cima alla lista c’è quello di rilassarsi, staccare la spina, riposare, ma anche entusiasmarsi per un viaggio, per una vacanza, per coltivare nuove amicizie, per dedicarsi a nuovi hobby, a nuove letture, seduti vicino ad un bistrot per un happy hour e sorseggiare il vostro cocktail preferito e leggere il vostro oroscopo dei libri.

ARIETE: 21/3 – 20/4: fate rotta verso l’isola dei divertimenti

Quest’estate è un tripudio di emozioni, esprimete i vostri desideri e ce la farete a superare eventuali insoddisfazioni e pensieri negativi. Andate dritti al punto, senza tensioni e nervosismi, vi muovete sicuri e vincenti. Il vostro cocktail: molto piccante.

COME VAI IN VACANZA?

COL CUORE: seppellite l’orologio e la sveglia e buttatevi in “quelle notti lì” che non finiscono mai, alternate a giornate di assoluto e assolato disimpegno in cui si fa amicizia con tutti e con nessuno,meglio se in compagnia di un bel bicchiere di vino o di un buon spritz.

CON LA TESTA: per ammansirvi, riequilibrarvi e riconciliarvi con la vostra un po’ trascurata interiorità, provate direttamente a volare in India. Il modo migliore per vedere posti nuovi imparando a conoscere una persona nuova: voi stessi.

CON I PIEDI: utilizzate al meglio le straripanti energie di cui godete all’inizio estate per tentare una vacanza estrema e faticosa: tipo un bel percorso accidentato sulle piste ciclabili del Trentino, con avventurosa arrampicata finale su qualche cima inespugnabili, o la risalita a piedi della spettacolare isola di Creta.

Il libro da leggere: “Karma city” di Massimo Bisotti. Cosa faremmo se ci venisse offerta l’opportunità di cambiare vita, di ripartire da zero?

TORO: 21/4 – 20/5: mare poco mosso

Alcune giornate sono difficili e faticose. Meglio non mantenere a lungo il silenzio e ammettere chiaramente che cosa vi infastidisce. Non strapazzatevi ai primi segnali di stress o stanchezza, invitate gli amici a cena e tutto si alleggerisce. Il vostro cocktail: melograno e zenzero fresco.

COME VAI IN VACANZA?

CON IL CUORE: un bel parco nazionale in Umbria, Abruzzo o Cilento da attraversa a piedi o a cavallo è quel che ci vorrà per riconciliarvi con i ritmi lenti e pacificanti della natura che tanto amate. Meglio se in un agriturismo in cui non facciano storie se volete portarvi in vacanza anche l’amato cane o gatto.

CON LA TESTA: svincolatevi dalla razionalità e una volta tanto sforzatevi di credere a qualche piccola magia, ad esempio a Lisbona c’è una piccola cavità in cui i visitatori nascondono i bigliettini con i loro desideri e c’è chi assicura che si avverino entro un anno. E’ da provare, chi non gioca non vince!

CON I PIEDI: bando alla pigrizia. Con Mercurio e Venere sarà l’estate giusta per affrontare coraggiosamente l’intentato canyoning e torrentismo nei pressi del lago di Garda, sport estremi di varia natura o addirittura il bungee jumping.

Il libro da leggere: “ Fiaba d’amore” di Antonio Moresco. Una splendida fiaba in cui una ragazza si prende cura di un vecchio pazzo che vive per strada.

GEMELLI: 21/5 – 21/6: liberi di essere voi stessi

L’estate esaudisce i vostri desideri con un ritmo favorevole e piacevole, tra emozioni e sensazioni intense e profonde. Percepite i vostri bisogni emotivi più autentici con il valore aggiunto di riuscire anche ad appagarli. Siate curiosi, reattivi con la battuta pronta e un ritmo latino. Il vostro cocktail: Maraschino e limone fresco.

COME VAI IN VACANZA?

CON IL CUORE: è l’estate adatta per sperimentare un tour all’insegna di tempi scanditi, mete precise e alberghi prenotati, meglio se in uno di quei Paesi immensi e multiformi come la Cina, che è del segno dei Gemelli, in cui solo una guida potrebbe portarvi alla scoperta di colori, sapori e profumi che da soli non trovereste mai.

CON LA TESTA: sentite che è arrivato il momento di occuparvi finalmente e in tutta tranquillità del vostro corpo? E allora regalatevi massaggi rilassanti, fanghi miracolosi, trattamenti viso e acque termali magari in Turchia, anche la mente ne trae vantaggio.

CON I PIEDI: camminare vi piace solo se vi dà modo di soddisfare l’inguaribile curiosità e l’ineguagliabile senso degli affari che vi contraddistinguono, magari scovando oggetti bizzarri o a prezzi stracciati e allora non perdetevi il mercato notturno in Thailandia o il più classico bazar di Portobello Road a Londra.

Il libro da leggere: “ Un intero attimo di beatitudine” di CH. Parenti. Dalla penna di un’autrice straordinaria, una storia romantica e indimenticabile sull’amore e sulle seconde possibilità. Quelle che la vita ci regala, sempre e comunque.

CANCRO: 22/6 – 22/7: pigrizia e socievolezza

È un periodo in cui dovreste mettere ordine nel vostro mondo interiore, fatto di sensazioni ed emozioni. Dolci e innamorati dell’amore, non rifiutate un invito da un vicino di casa, dal vostro migliore amico, da una partita a poker, in attesa del vostro principe azzurro! Il vostro cocktail: gin e succo di limone.

COME VAI IN VACANZA?

CON IL CUORE: voglia di giocare, di sfrenarvi, di ritornare bambini e di buttarvi a capofitto in qualcosa di assolutamente e beatamente inutile? Prenotate subito o perlomeno un weekend a Gardaland una settimana a Disneyland, da dove potrete facilmente raggiungere quel gran parco giochi per adulti sfaccendati che è Las Vegas!

CON LA TESTA: è giunto il momento di provare a voi stessi che siete perfettamente in grado di impegnarvi in qualcosa di nuovo e complicato, come per esempio un corso di barca a vela nel Mediterraneo: vento nei capelli, cieli immensi, mare blu e un impagabile senso di libertà.

CON I PIEDI: energie e curiosità non vi mancano: anzi sarà proprio il periodo adatto per girare in lungo e in largo qualche città insieme artistica e romantica, come Praga, Venezia o Vienna, meglio se in compagnia di qualcuno con cui fermarvi ogni tanto a guardare la luna o a gustare un piatto tipico in un ristorantino all’aperto.

Il libro da leggere: “ Via dalla pazza classe” di Eraldo Affinati. Insegnare, scrivere e parlare chiamano in causa il nostro modo di stare insieme e ci spingono a ripensare un’idea dell’Europa.

LEONE: 23/7 – 23/8: siete le star di questa grande estate!

Siete coinvolgenti ed intensi, ballate sotto il solleone la vostra melodia come un lento avvolgente, per poi trasformarsi nell’incantesimo di un tango. Siete frizzanti, vivaci, pieni di energia e di carica vitale, la vostra mente è lucida e il vostro benessere è al top. Il vostro cocktail: Martini e un po’ di rum.

COME VAI IN VACANZA?

CON IL CUORE: almeno col cuore cercate di andare in controtendenza abbandonandovi ai piaceri della semplicità: una casetta spoglia e senza tv, meglio se in un paesino snobbato da i turisti di professione, in compagnia di uno sparuto gruppo di temerari perennemente alla ricerca di un bar aperto dopo le nove. Questa sì che è vera avventura.

CON LA TESTA: se invece preferite accondiscendere alle lusinghe della testa, non vi resta che scegliere una qualche località abbastanza costosa da passare per esclusiva, dove incontrare le stesse facce viste in tv o sui rotocalchi tutto l’anno e sentirvi così all’altezza del vostre regale ruolo, come Porto Cervo o Capri.

CON I PIEDI: con Giove in trigono sentite l’esigenza di un viaggio alla scoperta di cose nuove, di antiche civiltà che vi aiutino a relativizzare il presente, se non addirittura nella culla dell’umanità: tra il Tigri e l’Eufrate.

Il libro da leggere: “Ritorno a Riverton Manor” di Kate Morton. Durante una splendida festa a Riverton Manor, il poeta Robert hunter si allontana e si uccide. Un testimone è ancora in vita e custodisce un terribile segreto.

VERGINE: 24/8 – 22/9: seguite le vie di Mercurio

Grintosi, vitali, riflessivi e molto attenti alle sfumature, avete una mente fresca, lucida e reattiva, siete in perfetta forma, anche se potreste avvertire delle tensioni interiori, evidentemente le vostre emozioni scorrono come un fiume sotterraneo , in attesa di essere riportate alla luce. Il vostro cocktail: una flute di champagne.

COME VAI IN VACANZA

CON IL CUORE: lasciate che siano i sensi a dare un senso alla vostra estate e cominciate col seguire un tragitto olfattivo. L’odore acuto del fiore giallo o il profumo di lavanda o di bergamotto. Oppure storditevi con un cocktail di spezie dei mercati indiani.

CON LA TESTA: si sa che in genere a voi piace collezionare rarità, ma forse non avete mai pensato di farlo con un safari fotografico. Potreste catturare al volo l’immagine di un avvoltoio oppure fotografare gli ultimi esemplari di alberi di pino.

CON I PIEDI: complice un vivacissimo Marte date il meglio delle vostre energie in un grande viaggio. E allora lanciatevi alla scoperta di paesaggi unici e imperdibili, tornerete a casa stanchi, ma molto felici e rigenerati.

Il libro da leggere: “I provinciali” di Jonathan Dee. Cosa succede quando un broker di New York e la sua famiglia piombano in una tranquilla cittadina di provincia? Un brillante ritratto al vetriolo dell’America di Trump.

BILANCIA: 23/9 – 22/10: una danza allegra a piedi nudi sulla spiaggia

Il vostro ritmo è eccezionale almeno per la prima parte dell’estate, poi siete un po’ malinconici, siete in contatto con le vostre emozioni più profonde. Ascoltate il vostro cuore, è l’unico che non mente mai e vi aiuta a prendere le decisioni migliori. Il vostro cocktail: lime con succo di mirtillo, vodka e birra allo zenzero.

COME VAI IN VACANZA

CON IL CUORE: ora che finalmente si dileguano brume e ombrosi pensieri, avete voglia di leggerezza, di emozioni impalpabili e di piccole meraviglie di fronte alle quali fare “oh…!”

CON LA TESTA: in giro per siti archeologici potreste ritrovare il gusto di ricordare una data, delle usanze quotidiane e riti religiosi, guerre cruenti e successive ricostruzioni. Ritrovate il tempo perduto e non perdete più tempo su inutili rovelli.

CON I PIEDI: per soddisfare il vostro amore per l’arte e per i cibi raffinati, è il momento di perdervi nel nei musei, nelle città storiche, nelle nuove architetture o attraverso i luoghi citati nella Divina Commedia.

Il libro da leggere: “Il castello invisibile” di Mizuki Tsujimura. Una favola moderna per tutti coloro che amano i film e la magia delle storia al confine tra sogno e incubo.

SCORPIONE: 23/10 – 22/11: ditelo con un fiore

La vostra estate è una girandola di emozioni, sensazioni a tratti contrastanti e a tratti confusi: al cuor non si comanda! Siete concentrati, memoria e lucidità vi accompagnano nei vostri progetti, qualsiasi essi siano. Le energie non vi mancano e la voglia di appagare la vostra curiosità nemmeno. Chi vi ferma? Il vostro cocktail: speziato e molto potente.

COME VAI IN VACANZA

CON IL CUORE: per rilassarvi e pacificarvi mettetevi ad osservare i movimenti lenti e delicati dei fenicotteri rosa oppure imparate direttamente dai bradipi, gli animali più pigri della terra, quanto sia straordinario dormire 18 ore appesi ad un ramo.

CON LA TESTA: in genere niente vi stimola di più di un intricato mistero su cui lambiccarvi il cervello. E allora andate alla ricerca di qualche pittoresco fantasmino oppure cimentatevi con l’enigma irrisolto.

CON I PIEDI: camminate, sfinitevi e vedrete che la mente diverrà più leggera. Un’idea potrebbe essere quella di attraversa a piedi la campagna francese, come fece Simone de Beauvoir, oppure scendere dal più grande canyon d’Europa.

Il libro da leggere: “Le vite potenziali” di Francesco Targhetta. Per mezzo di una prosa esatta e al tempo stesso intima, crepuscolare, questo romanzo si interroga su cosa stiano diventando le nostre vite, deviate e attratte ogni giorno da mille potenzialità, e su cosa potremmo diventare noi, chiamati insieme al dovere di essere felici e a quello di accelerare sempre di più la velocità del mondo.

SAGITTARIO: 23/11 – 21/12: pronti per un viaggio?

Andamento intenso, soddisfacente, positivo, esprimete il vostro entusiasmo, chiarite eventuali dubbi, per godere di gratificazioni emotive continue. La lucidità e la capacità di concentrarvi sono buone. Siete in pole position, tonici e agguerriti, pieni di ottimismo e voglia di vivere. Il vostro cocktail: rum, rabarbaro e sambuco.

COME VAI IN VACANZA

CON IL CUORE: è tempo di vacanze spensierate, informali e spericolate, di quelle che mangi poco e non dormi mai, se non in spiaggia o in qualche alloggio di fortuna, ospite di chissà chi e chissà come, perennemente in costume da bagno e col sale tra i capelli, scalzi e felici.

CON LA TESTA: gli aspetti planetari vi mettono addosso una gran voglia di imparare cose nuove, che ne dite di un sano, utile e divertente corso d’inglese: Londra? Malta? O un angoletto tranquillo e raffinato sul suolo italico, si sa che l’anglosassone è la lingua più parlata.

CON I PIEDI: quanto vi piace danzare a suon di musica latina! Approfittate di quest’estate svagata per imparare passi nuovi o per seguire uno stage di flamenco e scoprire cos’ le meraviglie di nuove culture. Altrimenti accontentatevi di un tango argentino nella solita sala da ballo sotto casa.

Il libro da leggere: “Il centenario che voleva salvare il mondo” di Jonas Jonasson. Un romanzo divertente e geniale.

CAPRICORNO: 22/12 – 20/1: desideri da brivido

Di emozioni ne avete quante ne volete, a tratti quiete e pacifiche, a momenti nervosi e instabili, per poi diventare intense. E’ bello quando divenite incerti, volatili, capricciosi e balbettanti. Siete 10 volte più affascinanti e più sensibili. Anche voi avete un cuore che batte! Il vostro cocktail: vodka e camomilla.

COME VAI IN VACANZA:

CON IL CUORE: ora che tutto diventa magicamente più leggero, inventatevi una vacanza che vi faccia tornare ragazzini: tenda e sacco a pelo in un campeggio, o un viaggio in autostop, oppure chiusi in casa con un centinaio di cd e l’ultima annata di topolino.

CON LA TESTA: ridate orgoglio e lustro allo scienziato che è in voi. Potreste andare in florida a trovare gli ingegneri della NASA per capire da vicino come funziona una navicella spaziale ed eventualmente spiegar loro dove sbagliano o provare a risolvere gli affascinanti enigmi matematici di Lewis Carroll, sdraiati sotto l’ombrellone.

CON I PIEDI: visto che vi siete riappropriati delle vostre doti di tenacia e autocontrollo, mettetele subito a frutto affrontando il cammino di Santiago di Compostela, un pellegrinaggio di Pirenei alla Galizia, per raggiungere rigorosamente a piedi la tomba dell’apostolo Giacomo.

Il libro da leggere: ”Oscar e la dama in rosa” di Eric Schmitt. Un piccolo capolavoro. È un racconto magico. Sotto la penna di Eric-Emmanuel Schmitt anche un evento triste può diventare allegro, ironico e giocoso.

AQUARIO: 21/1 – 19/2: una girandola di pensieri ed emozioni

Il dubbio vi affascina, vi fermate a vedere se nasconde una sorpresa. Le vostre emozioni sono intensamente sollecitate da dubbi, vi sentite di stare su un’altalena, ora su e giù. La vostra ancora di salvezza è razionalità e distacco: Urano e Saturno sono con voi! Il vostro cocktail: vodka e gin, limone e mirtillo.

COME VAI IN VACANZA:

CON IL CUORE: quest’estate come non mai avete voglia di aria pura e spiagge incontaminate, basta con ombrelloni e radioline, pedalò e docce a gettone. Volete solo trovare uno spicchio di paradiso più a portata di mano.

CON LA TESTA: per assecondare le strane tentazioni di eremitaggio che la quadratura di Urano insinua in voi, considerate l’ipotesi di un candido trullo in Valle d’Itria perso tra gli ulivi o di un monastero zen in Giappone: tra sane letture, esercizi spirituali e meditazione riuscite a dimenticarvi di tutto e tutti.

CON I PIEDI: se volete il brivido della novità e dell’avventura, organizzatevi un viaggio magari a mezzanotte, perché nella notte scoprite un’atmosfera nuova e un universo mai visto prima.

Il libro da leggere: “Divino amore” di Stefania Bertola. Un romanzo romanticissimo ma soprattutto esilarante e spudorato, che gioca con l’amore, quel divino zeffiretto che soffia a volte sulle nostre vite.

PESCI: 20/2 – 20/3: verso l’isola di Nettuno

Siete dei poeti nati, siete degli angeli voi stessi, siete degli artisti, che si perdono nelle acque profonde degli oceani. Volate alto con la fantasia e la creatività. Tutto vi è possibile, tutto vi riesce con successo. Siete degli illusionisti, quest’estate, specie nell’ultima parte, siete confusi e distratti, chissà che non partoriate una meraviglia! Il vostro cocktail: ananas e rum, con un po’ di lime.

COME VAI IN VACANZA:

CON IL CUORE: un tuffo dove l’acqua è più blu, niente di più, alla scoperta di pesci multicolori e anemoni di mare, di barriere coralline, cavallucci marini e altre normali meraviglie: è questo che vi dà gioia e adrenalina.

CON LA TESTA: vi ci vuole una nuova teoria sul mondo e sulla vita per rimettere in moto i neuroni e la fantasia: scegliete tra un corso intensivo di sciamanesimo e uno stage di sufismo o un seminario sulla Kabbala assieme a Madonna.

CON I PIEDI: un tè alla menta sotto il sole del deserto in Marocco o una coca ghiacciata, ma anche una grappa alle pendici di una vetta irraggiungibile in Trentino: l’importante è che vi perdiate in un qualche infinito, senza punti cardinali né rotte, senza dimenticare il passaporto.

Il libro da leggere: “Il meglio di noi” di Francesco Gunghi. E’ davvero possibile imparare a vivere meglio quando la vita sembra avere la meglio su di te? Appassionante e coinvolgente, un romanzo da leggere. Anzi, da vivere!

© Riproduzione Riservata