Sei qui: Home » Libri » Librerie » Cosa succede dietro le quinte di una libreria?
Librai al potere

Cosa succede dietro le quinte di una libreria?

In occasione del Maggio dei Libri, Mondadori Store lancia “Librai al potere”: il primo Instagram takeover dedicato ai librai protagonisti in libreria

Come si svolge la giornata di un libraio? Cosa succede dietro le quinte di una libreria? In occasione del Maggio dei Libri, Mondadori Store lancia “Librai al potere”: il primo Instagram takeover dedicato ai librai. Il nuovo appuntamento social di Mondadori Store nasce con l’obiettivo di avvicinare ancora di più librai, lettori e librerie, allargando la propria offerta di cultura e intrattenimento con un format dirompente, originale e immediato. 

Le storie in libreria

Per 24 ore i librai prenderanno possesso dell’account Instagram di Mondadori Store, che oggi conta oltre 150.000 follower, svelando nelle Stories aneddoti e curiosità della loro quotidianità tra gli scaffali della libreria, offrendo nuovi spunti di lettura e coinvolgendo i lettori con quiz a tema e incontri in diretta, condividendo interessi e momenti di svago.

“Le librerie Mondadori racchiudono tante e diverse storie speciali, intessendo un legame d’eccezione con il territorio. Con questa iniziativa vogliamo dare risalto alle esperienze locali, valorizzando la competenza e la passione delle persone che tutti i giorni mettono la propria professionalità a disposizione dei clienti negli oltre 500 store Mondadori presenti dalle grandi città ai centri più piccoli” spiega Francesco Riganti, direttore marketing di Mondadori Retail.

Gli appuntamenti in libreria

Cosa succede dietro le quinte di una libreria? Si comincia oggi dal Mondadori Bookstore di Milazzo, con Angelica Furnari, lettrice appassionata che ha trasformato il suo amore per i libri in un mestiere. Angelica dedicherà all’ultimo libro di Michela Murgia, Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più (Einaudi), una diretta live questa sera alle ore 18.30.

Il viaggio proseguirà poi in Emilia-Romagna: il 13 maggio sarà l’occasione per conoscere Stefania Ficarelli e il team del Mondadori Bookstore di Modena situato all’interno del cinema Victoria. E proprio al rapporto indissolubile tra libri e cinema saranno dedicati i consigli dei librai e dei gestori del cinema.

Il 20 maggio, infine, sarà la volta dei librai Mondadori che nell’ultimo anno hanno ideato e sviluppato la pagina social “Raccóntàti”. Una piattaforma di contenuti in cui libri, editori, autori e naturalmente librai raccontano e si raccontano in meno di 60 secondi. I protagonisti di “Raccóntàti” lanceranno una staffetta di 24 ore che coinvolgerà i Mondadori Bookstore di Novara, Vercelli, Gallarate, Somma Lombarda e Imperia. 

Librai al potere

Il nuovo format social di Mondadori Store, il più esteso network di librerie in Italia, è stato realizzato in collaborazione con Canali&C. L’agenzia si è occupata del palinsesto, dall’ideazione dei contenuti creativi alla realizzazione grafica fino alla gestione quotidiana delle rubriche. Ogni tematica è stata personalizzata ad hoc, seguendo caratteristiche e predisposizioni di ogni singolo libraio e mantenendo un rapporto in filo diretto, riuscendo a far emergere l’anima del progetto, per raggiungere importanti obiettivi di engagement, fan base, fidelizzazione della community e brand awareness.

© Riproduzione Riservata