LIBRI - Biblioteche contemporanee

Le 10 biblioteche moderne più sorprendenti da visitare assolutamente

Le biblioteche sono luoghi meravigliosi anche soltanto per i tesori che contengono. Ma a volte diventano veri e propri capolavori di design e inventiva. Ecco le più spettacolari biblioteche moderne...

Le biblioteche sono luoghi meravigliosi anche soltanto per i tesori che contengono. Ma a volte diventano veri e propri capolavori di design e inventiva. Ecco le più spettacolari biblioteche moderne

1. STOCCARDA (Germania) – City Library
Caratterizzata dalla singolare forma cubica e dal nitore asettico degli interni, questa spettacolare struttura contemporanea si sviluppa su 9 piani di cultura librarie ultra-tecnologica.

 

 


2. DELFT (Olanda) – TU Delft Library
La sua peculiare struttura conica sorge al centro dell’Università di Delft. Il tetto della biblioteca, rivestito da uno strato d’erba, permette di sfruttare a pieno questo spazio meraviglioso.

 

 

 


3. MALMÖ (Svezia) – City Library
Nel cuore della città più cosmopolita della Svezia, la biblioteca pubblica di Malmö possiede libri in oltre 60 lingue differenti, attirando ogni anno un milione di visitatori.

 


4. COPENAGHEN (Danimarca) – The Black Diamond
Il diamante nero è il soprannome semi-ufficiale della sezione più moderna della Royal Danish Library. A differenza del resto dell’edificio storico, quest’ala contemporanea è caratterizzata da forme e angoli irregolari, realizzata in granito nero.

 

 

 


5. BERLINO (Germania) – Philological Library
Altro esempio di architettura stupefacente, la Philogical Library sorge nel campus della Free University of Berlin. Iniziata nel 2001, la sua costruzione è stata completata nel 2005.

 

 

 


6. BRANDEBURGO (Germania) – Cottbus Library
Opposta all’ingresso della Brandenburg University of Technology, la struttura esterna in vetro si anima all’interno grazie alla grande vivacissima e variopinta scalinata a spirale, impossibile da ignorare.

 

 

 


7. LONDRA (Regno Unito) – Peckham Library
La Peckham Library si propone sin dal design di raggiungere la comunità, incoraggiando l’accesso alla biblioteca e abbracciando le diversità della multietnica popolazione della capitale inglese.

 

 


8. VENNESLA (Norvegia) – Vennesla Library and Culture House
Anche in questo caso si tratta di un innesto in design moderno che collega la vecchia sezione di questa biblioteca pubblica norvegese e il nuovo polo moderno e tecnologico.

 

 

 

9. MINSK (Bielorussia) – National Library of Belarus
Questa spettacolare bibliotece rappresenta la più grande collezione di materiale a stampa della Bielorussia. La sua forma unica e gli spettacoli di luce che proietta dopo il tramonto l’hanno trasformata in una delle maggiori attrazioni della città.

 

 

 

10. BIRMINGHAM (Regno Unito) – Library of Birmingham
La più grande biblioteca pubblica del Regno Unito attire ogni anno l’incredibile numero di due milioni di visitatori. Si stima sia costata oltre 200.000.000 di euro.

 

 

 

Biblioteca Bonus: ABERDEEN (Scozia) – The Sir Duncan Rice Library
Situata nel campus dell’University of Aberdeen, queste sorprendente biblioteca è accessibile sia agli studenti, sia al pubblico. Inaugurato ufficialmente il 24 settembre del 2012, l’edificio è ispirato ai ghiacci e alle luci del Nord dell’Europa.
Cosa ne pensate, amici bibliomani? Qual è la vostra preferita?

 

 


9 aprile 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti