Libri

I 5 benefici della lettura prima di addormentarsi

I 5 benefici della lettura prima di addormentarsi

Ci sono tanti motivi per cui leggere anche solo per dieci minuti prima di addormentarsi, può regolare il nostro sonno e migliorare il buon umore…

MILANO – Come è ormai risaputo, gli amanti dei libri non vanno mai a letto da soli. Non c’è buonanotte migliore prima di addormentarsi, che lasciarsi cullare dalle pagine intrise d’inchiostro sognando mondi lontani. Ragion per cui anche la scienza ha dimostrato di come la lettura possa aiutare a dormire meglio, fatta eccezione delle notte insonni per terminare il libro intero. La lettura è un grande allenamento per il cervello, esattamente come quando ci apprestiamo a fare una corsa come fare una corsa. Il corpo si rilassa e quando il cervello è felice, abbiamo più probabilità di dormire serenamente. Chiunque abbia provato a leggere prima di addormentarsi, darà ragione di questo. Anche se stai leggendo per 10 minuti, fa una grande differenza per la tua mente. Passando da una notte insonne all’altra, ecco sedondo Bustle alcuni motivi per cui la lettura può conciliare il nostro sonno.

LEGGI ANCHE: I libri più letti dalle persone di successo prima di andare a dormire

Riduce lo stress

I ricercatori dell’Università di Sussex hanno scoperto che mezz’ora dedicata alla lettura prima di dormire, riduce notevolmente i livelli di stress più efficacemente  rispetto ad altri metodi di rilassamento come l’ascolto della musica o bere del tè. E poiché lo stress è un fattore importante per l’insonnia, la lettura può aiutare a frenare alcuni pensieri negativi che vagano nella testa prima di andare a letto.

Aiuta a distaccarci da smarthpone e tablet

Gli esperti del sonno consigliano di evitare la luce troppo luminosa come quella di tablet e smartphone, se la sera ci si vuole addormentare rilasati. Ciò che si consiglia è di posare sul comodino gli strumenti tecnologici e rilassare la vista leggendo un libro su carta stampata

Induce a sognare i personaggi dei libri

Molto spesso vi sarà capitato di sognare situazioni che vi sono capitate durante il sonno. La maggior parte dei lettori sostiene di aver sognato i personaggi incontrati nelle pagine di un libro dopo aver letto prima di addormentarsi.

Fa parte della routin serale

La National Sleep Foundation raccomanda l’istituzione di una routine serale per prepararsi al meglio al sonno, magari con una tazza di tisana. Indossare qualcosa di comodo e carino per leggere la sera, è un modo favoloso per ricordare al cervello di lanciarsi nelle braccia di morfeo dopo una buona mezz’ora di lettura.

Aiuta il corpo a distendersi

Tra un’attività e l’altra, secondo gli esperti, deve trascorrere almeno un’ora affinchè il corpo si rilassi nel modo giusto prima di addormentarci. Quale modo migliore se non leggendo un libro per far rilassare così anche la mente? Attenzione a non imbattersi in un thriller o un romanzo giallo se non si vuole rischiare di star svegli tutta la notte.
I 5 benefici della lettura prima di addormentarsi ultima modifica: 2018-10-08T09:44:29+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti