Elena Ferrante editorialista

Elena Ferrante diventa la nuova editorialista del sito Guardian

La scittrice napoletana Elena Ferrante, autrice di romazi bestseller, avrà una rubrica fissa sul Guardian per la rubrica "Guardian's Week"

MILANO – Elena Ferrante, autrice di romazi bestseller, avrà una rubrica fissa sul Guardian per la rubrica “Guardian’s Week”. La scrittrice napoletana racconta di essere entusiasta di intraprendere questa nuova avventura che la vedrà messa alla prova con l’audace quanto ansioso esercizio di scrivere regolarmente dei pezzi per la rivista.

Il successo nel Regno Unito

La Ferrante, il cui nome è uno pseudonimo che ela la sua verà identità, sarà accolta con favore dai fan ansiosi di scoprire le sue prossime mosse. Una scelta quella dell’anonimato, che la scrittrice giustifica come scelta importante per il suo lavoro, liberandola così dall’ansia della notorietà. Ferrante è stata nominata una delle persone più influenti del mondo nel 2016 dalla rivista Time, ed è stata una delle scrittrici letterarie più redditizie del Regno Unito nel 2017, nonostante non abbia pubblicato un nuovo libro quell’anno.Cosa dovremmo aspettarci dall’autrice di bestseller che vanno da “L’amica geniale” a “Storia della bambina perduta“?

Il contributo per il Guardian’s Weekend

Ora, nella sua rubrica settimanale per la rivista del Guardian’s Weekend, Ferrante condividerà i suoi pensieri su una vasta gamma di argomenti tra cui l’infanzia, l’invecchiamento e nel suo articolo di debutto il primo amore. Ferrante ha detto di essere attratta dalla possibilità di mettersi alla prova con una rubrica regolare e ha definito l’esperienza “un esercizio audace e ansioso nella scrittura”. La colonna sarà tradotta dal collaboratore abituale di Ferrante, Ann Goldstein. L’editrice Melissa Denes dichiara: “Sono entusiasta di lavorare con Elena Ferrante nella sua prima rubrica di un giornale,- una nuova avventura per lei e per la rivista Guardian Weekend. Ogni settimana, scriverà un pezzo personale. Non vediamo l’ora di vedere dove ci porterà”. Un impegno professionale a 360 gradi quello della Ferrante che la vede impegnata anche nell’adattamento del suo libro L’amica geniale, che diventerà una serie tv per HBO.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti