Carnevale, le 10 maschere letterarie più amate dai lettori

Da Rossella O'Hara a Hermione Granger, vi suggeriamo le "maschere letterarie" più gettonate secondo gli amanti dei libri per Carnevale

MILANO – Con il giovedì grasso entra nel clou il periodo del Carnevale. In questi giorni, fino a martedì, saranno molti i party, i carri allegorici e le sfilate in giro per l’Italia, e anche voi avrete la possibilità di mascherarvi prima di riporre i vostri costumi in soffitta per un altro anno. In questo articolo vi suggeriamo le “maschere letterarie” più gettonate secondo gli amanti dei libri.

LEGGI ANCHE: Carnevale, alla scoperta delle maschere tradizionali

FAI ANCHE IL TEST: Carnevale, quale maschera sei? Scoprilo con questo test

1. Edmond Dantes da “Il conte di Montecristo“, Alexandre Dumas

Edmond Dantès è un ragazzo innocente, onesto e gentile. Nonostante la sua intelligenza, è un uomo con poche opinioni. Vive la propria vita istintivamente, seguendo un codice di regole e tradizioni che lo spinge ad onorare i suoi superiori, a prendersi cura dell’anziano padre e a rispettare il prossimo. La permanenza in prigione, però, subisce un profondo cambiamento, e diventa duro, vendicativo e ossessionato da soprusi di chi lo circonda. Per impersonarlo potete scegliere più travestimenti, questo perché lo stesso Dantes ricopre diverse identità per portare avanti le sue vendette. Il più facile potrebbe essere quello da marinaio. Un bel cappello, una camicia e dei pantaloni di stoffa ed il costume è fatto.

2. Rossella O’Hara da “Via col vento“, Margaret Mitchell

E’ la protagonista del romanzo. Viene descritta come una donna affascinante con i capelli scuri e gli occhi verdi. All’inizio del romanzo Rossella è rappresentata come una ragazza ricca, viziata e capricciosa. Si sposa per ben due volte, con due uomini che non ha mai amato. Una donna allo stesso tempo passionale e scaltra che sa come ottenere ciò che vuole. Per impersonarla dovrete fare un’attenta ricerca su come le donne si vestissero nell’800, facendo attenzione a rendervi riconoscibili e uniche.

3. Hercule Poirot di Agatha Christie

Non ha bisogno di presentazioni. Il grande investigatore nato dalla penna della scrittrice inglese è un personaggio abbastanza semplice da impersonare. Prima di tutto è necessario un abito elegante, dei baffi finti (a meno che non ce li abbiate già) e un orologio da taschino. Oltre all’abbigliamento è il portamento e l’atteggiamento che faranno la differenza, anche nelle situazioni più difficili mostra calma e non ti scomporre mai.

4. Gandalf  da “Il Signore degli Anelli“, Tolkien

Lo stregone per eccellenza, il suo compito nella storia di Tolkien è di proteggere tutta la compagnia dell’anello. Per ricoprire questo ruolo vi dovrete mostrare imperturbabili. Siete la guida del gruppo e vi dovrete comportare come tale in ogni occasione. Procuratevi un bel cappello da mago, un mantello grigio o bianco e un lungo bastone. Ah si, non dimenticatevi di avere una lunga barba bianca, finta o reale, quello lo potete decidere voi.

5. Pippi Calzelunghe da “Pippi Calzelunghe, Astrid Lindgren

Il personaggio di Pippi Calzelunghe cattura ancora oggi l’immaginario di molte bambine. Calze lunghe, scarpe buffe (più grandi della tua misura), capelli rossi e due trecce. Questo è tutto quello che vi serve per impersonare uno dei personaggi letterari più vivaci di sempre. Preparatevi ad essere sempre allegri e un pochino folli!

6. Elizabeth Bennet da Orgoglio e Pregiudizio, Jane Austen

Intelligente, dotata di carattere, ferma, razionale, sensibile. Elizabeth Bennet è descritta da Jane Austen come una giovane donna ribelle, come molti personaggi della scrittrice, dal momento che non segue le norme e il codice sociale rigido e classicista della sua epoca. È protettiva nei confronti della sua famiglia, anche se a volte rimane imbarazzata dalla loro mancanza di contegno, dalla rincorsa della madre per trovare un marito a ciascuna delle figlie. Elizabeth non riesce ad accontentarsi e preferisce seguire il suo cuore, piuttosto le imposizioni sociali. Per impersonarla dovrete concentrarvi sulla moda dell’800, facendo attenzione ad evitare colori troppo sgargianti e vistosi.

7. Daisy da Il grande Gatsby, Francis Scott Fitzgerald

Daisy è la tipica donna alla moda degli anni Venti, che frequenta belli esclusivi e persone facoltose: per il costume dovrete procurarvi una fascetta o un nastrino per i capelli, dotato di piuma, un vestito a frange, il più luccicante possibile e un boa di piume eccentrico. I guantini di seta completeranno il travestimento alla perfezione!

8. Miss Marple di Agatha Christie

Iconica e intramontabile, Miss Marple è, insieme a Hercule Poirot, il personaggio preferito dei romanzi di Agatha Christie. Vecchietta intelligente, osservatrice dell’umano e attenta ai dettagli, Miss Marple è caratterizzata da una nuvola di capelli bianchi, una cuffietta nera, una borsetta e un vestito di broccato nero. Prestate attenzione all’uso del pizzo: “Un vestito di broccato nero, molto schiacciato intorno alla vita. Un pizzo Mechlin era posto a fiocco sulla parte anteriore del corpetto. Indossava guanti di pizzo nero e una cuffia di pizzo nero sormontato da masse ammucchiate di capelli di color neve. Stava lavorando a maglia – qualcosa di bianco, morbido e lanoso. Aveva occhi azzurri benigni e gentili, osservò il nipote e gli ospiti di sua nipote con dolce piacere.

Non servono grandi suggerimenti per travestirsi da questo autore: ispirandosi al celebre ritratto del Sommo Poeta ad opera di Sandro Botticelli, il costume per Dante è abbastanza semplice. Procuratevi un mantello rosso con cappuccio, una corona d’alloro, un naso finto di grandi dimensioni e ovviamente una copia della Divina Commedia, da tenere in mano.

10. Hermione Granger di Harry Potter, J.K. Rowling

Hermione Granger, tutti voi lo saprete, è l’amica e compagna di corsi del mago Harry Potter. Intelligente, perfezionista e premurosa, Hermione è come tutte vorremmo essere. Capigliatura riccia e voluminosa, divisa da scolaretta, cravattina abbinata, calzettoni fino al ginocchio e bacchetta magica in mano: ecco come travestirsi da Hermione.

 

.

 

ACQUISTA IL LIBRO "IL CONTE DI MONTECRISTO" DI ALEXANDRE DUMAS QUI
© Riproduzione Riservata