America virus America

Le elezioni americane ai tempi del Covid-19: America virus America

Trump o Biden? Tutti parlano delle elezioni USA 2020, mentre l’America fronteggia una grave situazione epidemica. Maria Luisa Rossi Hawkins, nel suo libro America Virus America, ci racconta queste elezioni presidenziali durante la pandemia del covid-19.
Le elezioni americane ai tempi del Covid-19: America virus America

Le elezioni americane sembrano interminabili: sono tre giorni che aspettiamo di sapere se il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America sarà Biden o Trump. Questa sembra essere una corsa contro il tempo ed è diventata una vera e propria sfida fino all’ultimissimo voto. Infatti, data la possibilità di votare anche via posta, i conteggi dei voti sono più lenti. Tutti i programmi televisivi aspettano e commentano in diretta il fatidico momento della vittoria ma noi, intanto, vi suggeriamo per saperne di più un libro che parla proprio di queste particolari elezioni. Si tratta di “America Virus America” di Maria Luisa Rossi Hawkins.

L’intervista a Maria Luisa Rossi Hawkins

Abbiamo potuto intervistare Maria Luisa Rossi Hawkins durante una diretta su Instagram e abbiamo potuto parlare con lei del suo nuovo libro e delle elezioni americane. Si tratta di un’opera sull’America e sugli americani, per capire meglio come l’intera nazione stia vivendo questo periodo complesso e queste elezioni 2020. Un dialogo brillante da ascoltare se si vuole capire meglio cosa realmente sta accadendo dall’altra parte del mondo.

I retroscena delle elezioni americane

Uscito pochissimi giorni fa, questo libro è stato scritto da una giornalista che racconta l’America a noi italiani da 20 anni. Stiamo parlando di Maria Luisa Rossi Hawkins, corrispondente delle reti mediaset in USA, che ha deciso di raccontare i retroscena di queste elezioni presidenziali in questo libro. America Virus America, oltretutto, è anche un libro che racconta le figure di spicco come Joe Biden, Donald Trump, Anthony Fauci, Kamala Harris e molti altri. La rappresentazione di un vero e proprio spaccato americano, tra aneddoti e inchieste, inscritta in un periodo complesso come quello presente.

 

Il Covid-19 come sfondo delle nuove elezioni

Ma perché queste elezioni americane sono state e continuano ad essere così particolari? Beh, la pandemia del coronavirus ha davvero messo a dura prova qualsiasi governo, compreso quello americano che si e trovato davanti ad una situazione particolarmente drammatica. Trump, sin dai primi momenti, a Marzo, ha sempre avuto un atteggiamento provocatorio teso a sottovalutare la situazione sanitaria americana. Così, il 3 Novembre, nel giorno delle elezioni, il popolo americano si è spaccato in due. La situazione dopo 3 giorni continua ad essere in bilico, con una fetta di elettori preoccupati per la sanità e l’altra immersa in assembramenti senza neppure una mascherina.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata
Commenti