Sei qui: Home » Libri » 5 libri usciti di recente che raccontano la guerra in Ucraina
libri sulla guerra in Ucraina

5 libri usciti di recente che raccontano la guerra in Ucraina

La guerra in Ucraina è il risultato di anni di tentativi diplomatici ed escalation. Ecco 5 libri che aiutano a comprendere cosa stia accadendo e come si sia arrivati fino a questo punto.

Ultimamente, le notizie ai telegiornali e i talk show serali non parlano d’altro se non della guerra in Ucraina e delle relazioni che intercorrono fra Russia, Unione Europea e Stati Uniti. Ma quanto sappiamo in realtà sull’argomento? La guerra in Ucraina portata avanti dai russi è il risultato di anni di tentativi diplomatici, escalation e mire espansionistiche. 

5 libri recenti per comprendere la guerra in Ucraina

Già nei mesi scorsi vi avevamo proposto una serie di libri da leggere per comprendere meglio le crisi Ucraina, le tensioni tra Occidente e Russia e perché il territorio ucraino sia oggetto di contesa da anni. Oggi vogliamo proporvi 5 libri appena usciti che possono aiutarci a comprendere meglio cosa stia accadendo in Ucraina e come si sia arrivati a questo punto.

Perché l’Ucraina”, di Noam Chomsky

Disponibile dalla settimana scorsa in anteprima mondiale in tutte le librerie italiane, “Perché l’Ucraina” è un saggio in cui il filosofo e scienziato cognitivista Noam Chomsky cerca di rintracciare le cause profonde della guerra che ha investito l’Ucraina, descrivendo – aiutato da fonti e documenti – gli intricati rapporti fra la NATO, la Russia e la Cina, con l’intenzione di fornire una valida chiave di lettura a chiunque voglia sapere di più su questo terribile conflitto.

Kiev”, di Nello Scavo

Immancabile nella biblioteca di chi desidera approfondire la questione della guerra in Ucraina, “Kiev” è il frutto di un attento reportage di Nello Scavo, uno fra i più importanti e stimati corrispondenti di guerra italiani.

Nel suo libro, Scavo racconta il conflitto a partire dallo scorso febbraio, periodo in cui ha raggiunto l’Ucraina perché le minacce russe sembravano sempre più insistenti e realistiche. Con sapiente maestria, e servendosi di innumerevoli testimonianze dirette, Nello Scavo ci aiuta a comprendere cosa significhi vivere oggi in un paese come l’Ucraina, in cui la guerra è diventato un fatto all’ordine del giorno.

La Russia di Putin”, di Anna Politkovskaja

Anna Politkovskaja ha terminato di scrivere “La Russia di Putin” – pubblicato per la prima volta in Italia qualche settimana fa – nel 2004. Due anni dopo, viene trovata morta nell’ascensore di casa sua, a Mosca. “La Russia di Putin” è uno dei libri con cui la giornalista ha tentato di fare luce sull’operato del presidente russo, mostrando al mondo intero cosa voglia dire vivere in un paese governato da un dittatore.

Putin. L’ultimo zar, da San Pietroburgo all’Ucraina”, di Nicolai Lilin

Versione aggiornata di un libro che ha avuto enorme successo, “Putin. L’ultimo zar, da San Pietroburgo all’Ucraina” racconta la vita rocambolesca e l’ascesa politica di Vladimir Putin, che da ragazzino che viveva in un poverissimo quartiere di Leningrado è riuscito a trasformarsi in capo del Cremlino. Nicolai Lilin riesce a tracciare, come se si trattasse di un autentico romanzo, la vita, il carattere, i cambiamenti, le strategie e i desideri di uno degli uomini più potenti del mondo.

Russia e Ucraina. La mappa che spiega la guerra

Infine, segnaliamo un libro che ci sembra un ottimo punto di partenza per costruire la propria libreria dedicata alla situazione russa e alla guerra in Ucraina, perché, in fondo, da dove partire se non dalla geografia per comprendere meglio le relazioni internazionali e farsi un’idea delle ragioni della guerra? “Russia e Ucraina. La mappa che spiega la guerra” è uscito da pochissimo nelle librerie italiane, e promette di chiarificare le ragioni di questa terribile guerra che, di certo, non è cominciata due mesi fa, ma molto prima.

© Riproduzione Riservata