Classifica delle migliori università under 50: le migliori italiane

Fra le migliori università al mondo con meno 50 anni, spiccano quelle asiatiche. Ma in classifica troviamo anche 5 giovani atenei italiani
rank-universita

Sono cinque le università italiane classificate nell’edizione 2021 della classifica delle 50 miglio università Under 50 di QS. Pubblicata oggi dagli analisti QS Quacquarelli Symonds,  la classifica vede la presenza di tre atenei italiani fra le prime 100 posizioni. In vetta alla classifica nazionale troviamo l’Università Vita-Salute San Raffaele che si posiziona nella fascia 51-60. Seguono l’Università degli Studi di Roma – Tor Vergata (71-80) e l’Università degli Studi di Milano-Bicocca (81-90). L’Università degli Studi di Brescia e l’Università degli Studi Roma Tre si posizionano nella fascia 101-150. La classifica annuale misura quali sono le migliori università del mondo con meno di cinquant’anni.

Le migliori università al mondo

Le più giovani e migliori università al mondo sono asiatiche. L’edizione 2021 della classifica Top 50 Under 50 di QS vede prima la Nanyang Technological University (NTU) di Singapore. NTU è seguita da vicino dalla Hong Kong University of Science and Technology, dalla coreana KAIST e dalla City University di Hong Kong. L’Australia, con nove università in classifica tra le prime cinquanta, è il paese più rappresentato.

Le migliori università in Europa

In Europa la migliore giovane università è la francese Université PSL (Paris Sciences & Lettres), che si è subito affermata come una delle 100 migliori università del mondo in breve tempo. La sua connazionale, la Sorbonne University, si piazza in ottava posizione, dietro l’Hong Kong Polytechnic University e la Pohang University of Science and Technology della Corea del Sud, in settima posizione. La top ten è completata dall’università finlandese Aalto e dall’università Putra Malaysia

© Riproduzione Riservata
Commenti