lutto nel cinema

È morto l’attore Sam Lloyd, interpretava l’avvocato Ted Buckland in Scrubs

L’attore Sam Lloyd aveva lottato per un anno contro un tumore inoperabile. Il dolore e il cordoglio dei colleghi che avevano lavorato con lui
È morto l'attore Sam Lloyd, interpretava l’avvocato Ted Buckland in Scrubs

Sam Lloyd si è spento all’età di 56 anni dopo una lunga lotta con un tumore. L’attore aveva  raggiunto la notorietà interpretando Ted Buckland, il remissivo avvocato protagonista della serie tv “Scrubs“. Nipote di Christopher Lloyd, Sam Lloyd era diventato da poco padre di una bambina. 

Le serie tv

Per cercare di garantirgli le migliori cure mediche, la moglie e il suo agente avevano dato vita ad una raccolta fondi che, purtroppo, non è servita per salvare la vita all’attore.  Sam Lloyd era noto per aver interpretato l’avvocato Ted Buckland in 95 episodi di Scrubs, serie Cult andata in onda in Italia su MTV. Non solo Scrubs. L’attore aveva recitato in diverse e popolari serie tv come “Desperate Housewives”, “Modern Family”, “The Middle”, “Numb3r”.

Il ricordo dei colleghi

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio sui social da parte di chi ha conosciuto l’attore dentro e fuori dal set. Bill Lawrence, creatore della serie “Scrubs”, ha scritto su Twitter: “Penso a Sam Lloyd oggi. Era davvero una persona gentile e dolcissima. Mancherà a molti”. Robert Maschio, suo compagno sul set, omaggia così l’attore, definendolo “l’uomo più gentile che abbia mai conosciuto”, mentre Zach Braff lo ha ricordato come l’attore più “divertente con cui abbia mai lavorato”.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti