Sei qui: Home » Intrattenimento » Musica » Silent Night, il significato e la storia della dolce canzone natalizia
canzoni di Natale

Silent Night, il significato e la storia della dolce canzone natalizia

Silent Night è una canzone in grado di scaldarci sempre il cuore. Una canzone di 200 anni con una bellissima storia.

Silent night è una canzone conosciuta in Italia come “Astro del ciel”. Questo brano venne composto nel 1818 da Franz Xaver Gruber, un prete di soli 26 anni. La sua melodia particolarmente accogliente e dolce, ha reso questa canzone una delle più riarrangiate di sempre. Le sue versioni sono davvero tantissime ed è stata tradotta in diverse lingue.
La sua storia, essendo stata scritta in un momento storico molto particolare, riflette la volontà natalizia di sperare in un futuro migliore.

canzoni-di-natale

Le 10 canzoni più belle per vivere la magia del Natale

Che musica ascoltate quando addobbate l’albero o la mattina di Natale mentre scartate i regali? Noi, abbiamo selezionato per voi le 10 più belle canzoni per vivere la magia del Natale

Il contesto storico

L’Europa è sottosopra e il congresso di Vienna cerca una soluzione. Questo è il momento in cui venne scritta Silent Night. La caduta di Napoleone e l’inizio del periodo della restaurazione, diedero avvio, inevitabilmente, ad una serie di moti rivoluzionari e tensioni. Alla base di tutto questo c’era lo stringente bisogno di riacquistare libertà ed uguaglianza. Così, Franz Xaver Gruber, cercò di creare un brano che regalasse pace, tranquillità, speranza. Dopo essere stata intonata, accompagnata da una chitarra, durante la messa di Natale nella cittadina di Oberndorf, la canzone fece il giro del regno. Nel 1820 “Silent Night” venne eseguita anche a Salisburgo alla presenza del re austriaco, Francesco II, e dello zar Alessandro di Russia.

Una canzone piena di speranza

Leggendo il testo della canzone, siamo invasi dall’atmosfera calda e speranzosa del Natale. Le parole si caricano di significato e si fanno portavoce di una speranza comune. La speranza per un futuro migliore, fatto di pace e di fede, dove la luce di un nuovo giorno, sia in grado di illuminare i nostri animi. Una vera e propria preghiera, accompagnata da una melodia in grado di farci battere ancora il cuore, in un 2020 difficile, ma ancora pieno di una speranza invincibile.

Il testo di Silent Night

Silent night, holy night
All is calm, all is bright
‘Round yon virgin Mother and Child
Holy infant so tender and mild

Sleep in heavenly peace
Sleep in heavenly peace
Silent night, holy night!
Shepherds quake at the sight!
Glories stream from heaven afar;
Heavenly hosts sing Al-le-lu-ia!

Christ the Savior is born! (3 volte)

Silent night, holy night
Son of God, oh, love’s pure light
Radiant beams from Thy holy face
With the dawn of redeeming grace

Jesus, Lord at Thy birth (3 volte)

 

Stella Grillo

 

© Riproduzione Riservata