classici di Sanremo

“Come saprei” di Giorgia, la dichiarazione d’amore più bella in musica e parole

In attesa della 70esima edizione, scopriamo la storia e il significato dei brani che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo
sanermo-giorgia

Il Festival di Sanremo è l’evento musicale più atteso dagli italiani. Sul palco si sono esibiti i più grandi interpreti della canzone italiana e le loro canzoni sono diventate in molti casi dei veri e propri classici. Così, in attesa della 70esima edizione, abbiamo deciso di raccontarvi la storia e il significato dei brani che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo.

Stavolta andiamo alla scoperta del brano vincitore del Festival di Sanremo 1995: “Come Saprei“, interpretato da Giorgia e scritto dalla stessa cantante romana con Eros Ramazzotti, Vladimiro Tosetto ed Adelio Cogliati. Grazie a questo brano, pieno di modulazioni vocali e note di lunga durata, Giorgia quell’anno si afferma come una delle voci più emozionanti della musica italiana al femminile, diventando inoltre la prima artista a ricevere nello stesso tempo il Premio della Critica (oggi premio Mia Martini).

[amazon_link asins=’B07NHPMMSX,B00006AMVX,B009IH5UXI,B0098GZM0K’ template=’ProductGrid’ store=’libreriamo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fd19e9ea-f72a-4240-8e55-f11565e423f5′]

Come saprei

“Come saprei / Capire l’uomo che sei / Come saprei / Scoprire poi / Le fantasie che vuoi / Io ci arriverei / Nel profondo dentro te / Nei silenzi tuoi / Emozionando / Sempre più.” Sin dalla prima strofa, si intuisce il contenuto estremamente romantico della canzone, il cui l’interprete manifesta l’esclusività del suo amore, così intenso da essere ineguagliabile.

La voglia di amare

Un vero e proprio invito a stare vicino l’un l’altro “nel mondo che solitudini ci dà” perché “Come saprei amarti io nessuno saprebbe mai”. Un condizionale che diventa quasi certezza grazie all’interpretazione decisa e al tempo stesso romantica di Giorgia. Un potenziale amore infinito che trova le sue basi nell’impegno della protagonista dei versi, come si evince nel passaggio “Io ci metterò / Tutta l’anima che ho / Quanta vita sei
Da vivere adesso / Come saprei”.

Amore pronto a esplodere

La canzone si conclude con una dichiarazione di amore incondizionato che non vede l’ora di manifestarsi per il resto della vita, ben interpretato con musica e parole: “Quanto amore c’è / Pronto a scoppiare in me / Quanta vita sei / Da vivere adesso /  sì adesso / Come saprei.”

 

© Riproduzione Riservata
Commenti