Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » Enola Holmes, gli insegnamenti più importanti del film
Enola Holmes

Enola Holmes, gli insegnamenti più importanti del film

Enola Holmes è un film del 2020, considerato il secondo film più visto su Netflix. Scopriamo insieme le caratteristiche di questa protagonista speciale.

Enola Holmes non è un film qualsiasi. É un vero capolavoro contemporaneo che, con estrema arguzia, mette in scena una protagonista da amare, interpretata dalla formidabile Millie Bobby Brown. 

Diretto da Harry Bradbeer, non potendo uscire nelle sale cinematografiche, a causa della pandemia, il film è stato caricato sulla piattaforma Netflix a settembre 2020. È stato visto da 76 milioni di account nelle prime quattro settimane di programmazione e risultando poi, il secondo film più visto del 2020 su Netflix.  Poche ore fa è stato annunciato il secondo film con l’incredibile protagonista.

Questo piccolo gioiello è l’adattamento cinematografico del romanzo “Il caso del marchese scomparso

 

Un film per tutta la famiglia

Enola Holmes è uno di quei film che i bambini ameranno. Ma non solo. È perfetto anche per gli adulti che, ovviamente, sapranno leggere tra le righe i messaggi e gli insegnamenti più nascosti della pellicola. 
 C’è un mistero, ci sono risate, e ci sono tutti i tipi di personaggi fantastici, ci sono i problemi della parità di genere, c’è la passione e la grinta di una piccola donna. Insomma, un vero e proprio concentrato di argomenti e spunti di riflessione. 

Enola è la descrizione di tutto ciò che la gente troverebbe inquietante, ma anche entusiasmante, in un personaggio. Lei compete con il famigerato Sherlock Holmes (Henry Cavill) per risolvere i casi e arriva  addirittura a batterlo. Questo mostra la sua vera arguzia e dimostra che il suo pensiero è ancora più raffinato del più acuto detective del paese.

Un film sulla forza delle donne

Enola è esattamente il tipo di personaggio femminile duro, leggermente eccentrico e incredibilmente intelligente che avrei idolatrato da bambina. Conosce il jiu-jitsu, può tirare una freccia e colpire il bersaglio ogni volta, e non si fa scrupoli a curare il suo modo di vestire. Enola è cresciuta con una madre single, Eudoria Holmes, interpretata dalla Bonham Carter, che è altrettanto “non tradizionale” e smaccatamente femminista. 

Le due Holmes non permettono a niente e a nessuno di mettersi sulla loro strada. Questo tipo di personaggi femminili sono una meravigliosa influenza, non solo sulle giovani donne, ma anche sui giovani uomini. Sono anche piuttosto difficili da trovare nei film per bambini. Le donne Holmes insegnano alle giovani ragazze che si può essere chiunque si voglia essere e fare qualsiasi cosa si voglia fare. Insegnano ai giovani uomini che le donne, anche quelle che non sono conformi alle idee tradizionali di femminilità, meritano rispetto.

Inoltre, anche nei rapporti amorosi e relazionali, il film mette in luce l’indipendenza di Enola, che non si lascia condizionare da nessun uomo. Anzi, il film manda un messaggio chiaro:

Le donne, per essere forti, non hanno bisogno di un uomo vicino. 

 

Le norme sociali sono messe in discussione

Per tutto il film, le norme sociali sono costantemente sotto tiro, dalle scuole di finitura ai corsetti, all’idea stessa di riforma del governo. Anche se queste idee possono sembrare antiquate, appartenenti all’Inghilterra Vittoriana, non sono così lontane nel tempo come si potrebbe pensare.

Lottiamo ancora oggi sul body shaming, cerchiamo di eliminare gli stereotipi legati al corpo “perfetto” di una donna, ci battiamo sui comportamenti femminili imposti dalla società.

Ci chiediamo in che direzione dovrebbero andare i nostri governi, vediamo un popolo diviso, una politica altalenante. In piena pandemia ci siamo resi conto di quanto, spesso, il governo faccia difficoltà a tutelare chiunque, creando automaticamente dei grandi divari sociali.

Queste domande “pesanti”, presentate con l’energia divertente di un film per bambini, sono della massima importanza all’interno del film “Enola Holmes”.

La famiglia Holmes come esempio

I legami familiari sono molto importanti. La famiglia Holmes è un po’ disfunzionale e piuttosto particolare. Nonostante tutto questo, alla fine del film, è chiaro che alcuni di loro condividono un legame davvero toccante. Il rapporto madre-figlia che Enola ed Eudoria condividono è conflittuale, altalenante, ma anche profondo e amorevole. Un eccellente modello per una relazione d’amore costruita sulla fiducia reciproca, il rispetto e l’amore incondizionato. 

All’inizio del film, Enola conosce appena suo fratello Sherlock. Alla fine del film, invece, vediamo come i due siano in grado di aprirsi l’uno con l’altra. La dimostrazione del legame fraterno che, spesso, va davvero oltre ogni cosa. 
Gli Holmes, insomma, non sono esattamente una famiglia normale, ma mandano un messaggio importante ai bambini e a tutti gli spettatori del film.

Anche se la tua famiglia non sembra o non si comporta esattamente come quella di tutti gli altri, questo non significa che non ci sia qualcosa di molto speciale tra le persone. Gli Holmes sono un esempio eccellente di come, i legami familiari, nonostante le divergenze, siano i più importanti e più veri da coltivare.

 

Stella Grillo

 

© Riproduzione Riservata