la rassegna internazionale

Perugia Social Photo Fest, la cecità il tema del concorso

Non si intende solo l’incapacità di vedere attraverso gli occhi, ma anche in senso lato sul piano emotivo-sociale
Perugia Social Photo Fest, la cecità il tema del concorso

Perugia Social Photo Fest (PSPF), la rassegna internazionale di fotografia sociale e fotografia terapeutica, annuncia le date dell’edizione 2016 “BLINDSPOT”, che si terrà a Perugia dall’11 al 28 Marzo 2016 (Museo di Cultura Contemporanea – Palazzo Penna, Via Podiani 11) e lancia una “Call for Entry” per poter esporre all’interno del festival.

IL TEMA DEL PSPF – Il tema della nuova edizione del PSPF e della Call for Entry ad essa associata è quello della “cecità” (BLINDSPOT): si parla spesso di “cecità” riferendosi ad un’incapacità di vedere attraverso gli occhi, ma l’atto di vedere non può essere ridotto esclusivamente ad una semplice azione di registrazione. Si potrà quindi spaziare inviando lavori legati anche a cecità emotiva, sociale e non solo. Sono previste due differenti sezioni: Fotografia Sociale, di denuncia e riflessione, di riscatto di identità individuali e collettive e Fotografia Terapeutica intesa come mezzo di riattivazione della percezione e di uno stimolo interiore personale.

PER PARTECIPARE – La partecipazione alla Call for Entry è aperta a tutti inviando entro e non oltre il giorno 13 Febbraio 2016, da un minimo di 10 ad un massimo di 20 fotografie. I due progetti vincitori, uno per la sezione Fotografia Sociale e uno per la sezione Fotografia Terapeutica verranno esposti durante l’edizione PSFP BLINDSPOT 2016 e i vincitori riceveranno in premio una fotocamera Fuji X-T10 con obiettivo XC16-50 mm.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti