Lettera di Irene Lauria alla mamma

Lettera di Irene Lauria alla mamma

Cara Mamma,

in occasione del tuo settantesimo compleanno ti dedichiamo poche righe per farti i nostri migliori auguri e cercare di dirti quanto ti vogliamo bene.
Davvero ogni anno ha aggiunto una sofisticata bellezza al tuo viso e alla nostra vita e ogni giorno il tuo sorriso è diventato un abito che indossi malgrado tutto e da sempre quel magnifico sorriso ha veicolato tutto l’ amore del mondo verso di noi.

Noi non abbiamo l’ambizione di aver potuto colmare le mancanze della tua vita, abbiamo solo la consapevolezza di aver fatto meglio che sapevamo e sempre il possibile per cercare di esserci quando era necessario.

Abbiamo anche la certezza di averti dato molte preoccupazioni e altrettante soddisfazioni.

Per quanto ci riguarda noi sceglieremmo ancore e sempre te come mamma e compagna di viaggio, come nonna e come amica per tutto l’amore, l’ intelligenza, la pazienza, la comprensione, la fatica che hai messo nella cura quotidiana della tua famiglia e di tutto il nostro mondo, perdonando, combattendo tenacemente e sorridendo.

Tanti auguri madre e corazza! Perché per noi sei stata e sempre sei madre e corazza.

Irene

© Riproduzione Riservata
Commenti