Picasso e l'incisione

Pablo Picasso, apre oggi in Italia la più grande retrospettiva di incisioni realizzate dal Maestro spagnolo

Inaugura oggi fino alla fine di Ottobre la grande mostra ''Pablo Picasso. Il colore inciso'', ampia retrospettiva sulle incisioni realizzate dall’artista spagnolo. La mostra espone circa 140 lavori del Maestro...

Da oggi al 26 ottobre il Forte di Bard, Aosta, in partnership con il Museo Picasso di Münster ospita l’evento ”Pablo Picasso. Il colore inciso”, la più grande retrospettiva sulla produzione di linografie del maestro spagnolo mai realizzata in Europa, per ampiezza e valore qualitativo delle opere

MILANO – Al Forte di Bard inaugura oggi fino alla fine di ottobre ”Pablo Picasso. Il colore inciso”, ampia retrospettiva sulle incisioni realizzate dall’artista spagnolo. La mostra espone circa 140 lavori del Maestro, un notevole corpus di opere dedicato ai grandi temi della cultura del Mediterraneo – Arcadia, Minotauro, Mitologia – che documenta il percorso di acquisizione progressiva da parte di Picasso dei segreti di questa tecnica.

LA MOSTRA – Tra le opere in mostra, è doveroso citare la “copia” del ‘Ritratto di giovane donna’ di Lucas Cranach il Giovane, realizzata, quest’ultima, a partire da un multi-blocco di linoleum e con un processo di successione di stati intermedi di grande complessità oppure le 11 prove con varianti di colore sul tema ‘Baccanale con toro’. Sequenza che testimonia la grande vitalità e il virtuosismo del processo creativo dell’artista. Un confronto interessante è dato dal dialogo con le ceramiche che in parallelo l’artista realizzava, sapientemente accostate alle opere grafiche. Pezzi di pregio, provenienti dal Museo della Ceramica di Vallauris e da collezioni private. Esposti vi sono anche wall papers di immagini dell’artista dei fotografi Magnum Robert Capa e René Burri e 30 fotografie scattate da David Douglas Duncan, fotoreporter americano legato da una stretta amicizia con Picasso, di cui diventerà uno dei fotografi prediletti. Duncan sarà infatti l’unico fotografo ad avere accesso ai dipinti privati di Picasso.

LA LITOGRAFIA – La linografia o litografia è una tecnica di riproduzione meccanica delle immagini che si basa sull’incompatibilità di alcuni inchiostri con l’acqua. Pablo Picasso è l’artista che, nel XX secolo, ha portato l’arte della stampa su linoleum ai più alti livelli stilistici in un percorso parallelo a quello pittorico: la sua produzione rivela, ancora una volta, il genio grafico di colui che è considerato il maestro indiscusso dell’arte del Novecento. Solo Henri Matisse si è avvicinato a tali virtuosismi. La produzione di linocuts si inserisce in una più vasta attività nel campo della grafica, che lo vede impegnato anche come illustratore, disegnatore, incisore e stampatore: Picasso produsse nella sua vita più di 2.500 incisioni (la prima fu eseguita a Barcellona nel 1899) e si afferma dunque come il più originale e innovativo incisore del suo tempo.

20 giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti