Sei qui: Home » Arte » Milano Design Week 2022, 5 mostre da visitare
mostre da visistare

Milano Design Week 2022, 5 mostre da visitare

In occasione della Milano Design Week, in programma dal 6 al 12 giugno, vogliamo segnalarvi 5 mostre che vale la pena visitare, legate al design e all'arte contemporanea.

Sono diversi gli eventi, le iniziative e le installazioni in programma durante la Milano Design Week 2022, dal 6 al 12 giugno. Ad esito dell’avviso aperto dall’Amministrazione comunale nel dicembre scorso con l’obiettivo di animare la città nella settimana che coincide con il Salone del Mobile, saranno quasi 800 gli eventi che avranno luogo nel centro cittadino e principalmente nei distretti Durini, Brera, Tortona, 5Vie, Isola e Bovisa.

Milano Design Week 2022, 5 mostre da visitare

In occasione della Milano Design Week, vogliamo segnalarvi 5 mostre che vale la pena visitare, legate al design e all’arte contemporanea.

Emilio Scanavino. This is Tomorrow – A cura di Marco Scotini

Aperture per la Milano Design Week: dal 07.06 al 13.06 | 11.00 – 20.00 in Piazza Aspromonte 17, Milano.

A cento anni dalla nascita dell’artista, l’Archivio Scanavino ha inaugurato la sua nuova sede con la mostra “Emilio Scanavino. This is Tomorrow a cura di Marco Scotini”. Emilio Scanavino (1922-1986), maestro della pittura del secondo Novecento italiano, è tra i protagonisti dei movimenti informale e spazialista che si affermano dopo la seconda guerra mondiale.

Attraverso oltre 60 opere tra terrecotte smaltate o ingobbiate, maioliche e oggetti in metallo prodotti tra l’inizio degli anni Cinquanta e la fine dei Sessanta, la mostra è un’occasione unica per scoprire il rapporto dell’artista con la ceramica policroma e di  approfondirne l’indagine sulle problematiche formali. Emilio
Scanavino.

This is Tomorrow è il primo progetto espositivo dedicato a questa produzione, spesso trascurata perché assorbita all’interno di quella scultorea dell’artista.

Caro Joe Colombo, ci hai insegnato il futuro – A cura di Ignazia Favata

Aperture per la Milano Design Week: dal 07.06 al 12.06 | 10.00 – 17.30 presso GAM Galleria d’Arte Moderna in Via Palestro 16, Milano

Lo hanno chiamato il profeta del design, sempre alla ricerca di nuove tecnologie e materiali, al confine tra formazione artistica e industriale, astratto e concreto, capace di inventare oggetti per vivere nel futuro. E’ Joe Colombo (1930 – 1971) alla cui incontenibile fantasia è dedicata la mostra Caro Joe Colombo, ci hai insegnato il futuro a cura di Ignazia Fava e prodotta da Suazes, nelle sale della GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano.

L’esposizione racconta l’evoluzione della sua storia e del suo costante interesse verso nuove forme di progresso, dalle prime esperienze degli Anni Cinquanta con l’adesione al Movimento Arte Nucleare, agli anni Sessanta con i primi riconoscimenti, fino ai suoi progetti radicali dedicati all’abitare.

Aldo Rossi. Design 1960-1997 – A cura di Chiara Spangaro

Aperture per la Milano Design Week: dal 07.06 al 12.06 | 10.00 – 19.00 presso il Museo del Novecento in Piazza del Duomo 8, Milano.

Un percorso spettacolare, che vede esposti per la prima volta insieme oltre 350 tra arredi e oggetti d’uso, prototipi e modelli, dipinti, disegni e studi, progettati e realizzati da Aldo Rossi dal 1960 al 1997. Una testimonianza visiva della sua attività di designer, progettista e teorico dell’architettura, con cui il museo prosegue un dialogo interdisciplinare tra le arti, caratteristico della contemporaneità grazie a uno
dei protagonisti assoluti della cultura visiva del XX secolo.

La mostra, il cui progetto di allestimento è firmato da Morris Adjmi – MA Architects, collaboratore e poi associato di Rossi a New York, racconta l’universo dell’architetto in nove sale: ciascuna rappresenta un mondo nel quale emerge la relazione tra opere grafiche e prodotti artigianali e industriali, con riferimenti alle architetture e allo spazio privato di Rossi.

Voyage en Intérieur, Le French Art de Vivre

Orari di apertura: dal 07.06 al 10.06 | 10.00 – 20.00 – dal 11.06 al 12.06 | 10.00 – 19.00 presso l’Institut français Milano – Palazzo delle Stelline in Corso Magenta 63, Milano.

Voyage en Intérieur, Le French Art de Vivre espone a Milano una selezione delle più interessanti creazioni di design autoprodotte dagli interior designer vincitori della seconda edizione del premio Le FRENCH DESIGN 100: mobili e oggetti che testimoniano il rinnovato dinamismo del contesto francese, la sua eccezionale creatività e l’influenza che ha in tutto il mondo, grazie alla diversità dei suoi fruitori ed
estimatori.

Le creazioni in mostra, messe in dialogo con opere d’arte provenienti da tre importanti gallerie milanesi, evidenziano la ricchezza del design francese nella novità degli usi, nell’attenzione alla sostenibilità, nel coinvolgimento di competenze artigianali e industriali, nelle sue proposte uniche nei settori hospitality, retail e residenziale.

FontanaArte. 90 years of light and art

Aperture per la Milano Design Week: dal 07.06 al 11.06 | 09.00 – 20.00 – il 12.06 | 10.00 – 18.00 presso Cambi Casa d’Astein Via San Marco 22, Milano.

Nata nel 1932 a Milano, FontanaArte si prepara a celebrare quasi un secolo di storia. Un traguardo che l’azienda condivide con clienti, addetti ai lavori, appassionati di design e con la città in occasione della Design Week. Insieme a Cambi Casa d’Aste, FontanaArte presenta tre nuove creazioni, occasione in cui sarà anche possibile vedere un’anteprima dell’archivio digitale dell’azienda, visitare la mostra fotografica allestita per l’occasione, e ammirare l’esposizione di alcuni pezzi storici forniti dalla casa d’aste.

 

 

© Riproduzione Riservata