eventi per il fine-settimana

5 mostre per il week-end del 18-19 giugno

5 mostre per 5 città selezionate appositamente per voi!

MILANO –  Ecco le mostre temporanee di arte e fotografia per questo week-end in Italia selezionate per voi.

BANKSY – War, Capitalism & Liberty (Guerra, Capitalismo & Libertà) è la mostra dedicata a Banksy. Le tematiche contemporanee affrontate in questa mostra attraverso le opere del principale street artist internazionale noto come Banksy. Una grande mostra sull’artista che si terrà a Palazzo Cipolla(Roma), fino al 4 settembre 2016. Presente un esteso corpus artis su Banksy proveniente da collezioni private internazionali. Saranno esposti dipinti originali, stampe, sculture e oggetti rari, molti di questi mai esposti in precedenza. È una mostra no-profit, caratterizzata da una forte componente didattica destinata alle scuole, che costituisce un’esauriente rassegna scientifica dell’artista noto come Banksy.

POMPEI – Agli Scavi di Pompei e al Museo Archeologico di Napoli, è possibile visitare la mostra “Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei”. In questi nuovi spazi il percorso espositivo, oltre ad arricchirsi di ulteriori prestiti e reperti, pone un’attenzione particolare – nel suo racconto del legame dell’uomo con la Natura – all’aspetto dei giardini e più in generale degli spazi verdi. Proprio in occasione dell’esposizione al Mann sono infatti tornati a fiorire i due giardini interni dell’edificio, mentre a Pompei un nuovo itinerario di visita permette di ammirare cinque domus e nella Piramide costruita nell’Anfiteatro la sezione Natura morta.

POUSSIN-IMPRESSIONISTI – Una nuova mostra a Palazzo Madama di Torino. Attingendo alle vaste raccolte dell’Ermitage di San Pietroburgo, una grande retrospettiva con oltre settanta dipinti che illustrano la storia dell’arte francese dall’avvento delle accademie fino alla nuova libertà della pittura en plein air proposta dagli impressionisti. Lungo un itinerario, articolato in 12 sezioni per un totale di circa 50 artisti dei quali vengono esposti alcuni dei più noti ed emblematici lavori, si intrecciano i grandi temi della pittura moderna

ERWITT – Dall’11 giugno al 13 novembre 2016 il Forte di Bard, principale polo culturale della Valle d’Aosta, ospita la mostra Elliott Erwitt – Retrospective. Realizzata dall’Associazione Forte di Bard in collaborazione con Magnum Photos International Paris, l’esposizione presenta in anteprima mondiale un nuovo progetto di retrospettiva dell’immensa opera di Elliott Erwitt, uno dei grandi protagonisti della fotografia del nostro tempo. Le immagini di oltre 137 foto sono state selezionate fra le più significative e iconiche della sua immensa produzione e coprono un arco temporale che va dal 1948 al 2005.

ROLLING STONES – La  mostra rock dedicata ai Rolling Stones al via il 16  giugno fino al  23  luglio alla Ono gallery di Bologna. La retrospettiva è  composta  da  circa  50  immagini  in  diversi  formati. Per gli amanti del genere il catalogo della mostra “THE ROLLING STONES by PUTLAND” edito da LullaBit è il secondo titolo della collana realizzata in collaborazione con ONO arte.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti