Libri

Tornano i Malaussène nel nuovo libro di Pennac, 30 anni dopo “Il paradiso degli orchi”

Tornano i Malaussène nel nuovo libro di Daniel Pennac, 30 anni dopo "Il paradiso degli orchi"

“Il caso Malaussène”, il nuovo libro di Daniel Pennac, è appena uscito in Francia per l’editore Gallimard. Lo potremo leggere in italiano in primavera…

MILANO – A 30 anni dalla pubblicazione del primo volume con protagonisti i Malaussène, “Il paradiso degli orchi“, e a 19 dalla pubblicazione di quello che sembrava l’ultimo capitolo della serie, ovvero “La passione secondo Thérèse“, torna una delle famiglie più amate di sempre, protagonista di “Le cas Malaussène” (“Il caso Malaussène”), il nuovo libro di Daniel Pennac, appena uscito in Francia per l’editore Gallimard. Sarà negli scaffali delle nostre librerie in primavera.

IL PIACERE DI RACCONTARE – Definito da Le Figaro “uno degli scrittori che ha riconciliato in Francia l’arte del romanzo con il piacere di raccontare”, Daniel Pennac in questo nuovo libro si apre alla modernità, lasciando spazio, per esempio, ai social network e ai talk show. Si intrufola tra le fila della storia la modernità con tutte le sue peculiarità e problematiche, dalla mondializzazione al terrore jihadista. La storia si snoda tra il solito quartiere di Parigi (Belleville, dove vivono i Malaussène) e Vercors, nelle Alpi francesi.

LA VICENDA – Uno dei protagonisti è l’industriale ed ex ministro Goerge Lapièta, che viene intercettato e rapito mentre si dirige a ritirare un importante assegno che lo avrebbe reso un privilegiato della società. Vedremo così i rapitori esigere giustizia sociale dalle autorità e tanti altri personaggi, come Benjamin, l’archetipo da sempre del “capro espiatorio”, e il lunatico scrittore Alceste. Una storia che, stando alle prime reazioni, non deluderà gli amanti di Pennac e dei Malaussène.

 

Tornano i Malaussène nel nuovo libro di Pennac, 30 anni dopo “Il paradiso degli orchi” ultima modifica: 2017-01-09T12:04:45+00:00 da dario

© Riproduzione Riservata
Tags