Case editrici - Editori

Nasce Pelledoca, la nuova casa editrice che pubblica gialli per ragazzi

Nasce Pelledoca, la nuova casa editrice che pubblica gialli per ragazzi

Nasce Pelledoca, una nuova casa editrice specializzata in gialli per ragazzi e romanzi illustrati, presentata settimana scorsa a Milano…

MILANO – Nasce a Milano Pelledoca, una nuova casa editrice specializzata in gialli per ragazzi e romanzi illustrati. Nata dall’iniziativa di quattro amici che intendono offrire ai giovani lettori storie di mistero e di brivido, vuole puntare alla qualità letteraria e grafica. “Vogliamo pubblicare gialli per ragazzi – ci spiega Andrea Camerana, uno dei quattro soci – nella speranza che gli intrighi del genere scatenino nel giovane lettore la voglia di leggere e di crescere insieme all’eroe”. Non hanno un approccio didattico. Ciò che vogliono è trasmettere una passione. “Quando ero all’università – racconta Camerana – non sono andato a dare un esame all’università perché volevo finire a tutti i costi ‘It‘ di Stephen King”.

LE COLLANE – Le proposte di Pelledoca si articolano in due collane: Neroinchiostro, che ospita romanzi noir, e Occhiaperti, che propone letture volte a rapire il lettore con parole e immagini, attraverso forme narrative a cavallo tra l’albo illustrato e il graphic novel. L’obiettivo è parlare ai ragazzi dai dieci anni in su e avvicinarli all’affascinante mondo del giallo e del mistero. Attraverso la lettura potranno esplorare con l’immaginazione le paure, per imparare poi ad affrontarle con più coraggio nella vita reale. Sono usciti oggi i primi tre libri pubblicati da Pelledoca: “#NellaRete” di Georgia Manzi, un romanzo giallo ambientato nel mondo dei videogiochi, “Non chiudere gli occhi” di Francesco Formaggi, un romanzo di mistero il cui protagonista è un tredicenne sensitivo che indaga sulla scomparsa di un bambino, e un celebre racconto di Dino Buzzati, “I topi“, illustrato dal giovane Lorenzo Conti e confezionato in un elegante formato a fisarmonica.

FRANCESCO FORMAGGI – Uno dei primi autori pubblicati dalla neonata casa editrice, come dicevamo, è Francesco Formaggi, classe 1980, già autore de “Il casale” e “Il cortile di pietra“, editi entrambi da Neri Pozza. Un paio di anni fa ha scritto con trasporto una storia per ragazzi e parlando di un’eventuale pubblicazione con la sua agente letteraria è uscito il nome di Lodovica Cima, che insieme agli altri soci stava cominciando a lavorare all’idea di Pelledoca. Quando Francesco Formaggi e Lodovica Cima si sono incontrati, l’autore ha lasciato la storia nelle mani dell’editrice. “Non chiudere gli occhi”, il romanzo per ragazzi che uscirà il 6 aprile per Pelledoca, è molto diverso dai precedenti libri di Formaggi. Racconta la storia di due ragazzi di dodici anni che si trovano a indagare sulla morte di un bambino del paese. I sospetti cadono, come sempre succede, su due stranieri: un anziano signore e una ragazza molto magra che arrivano in paese. Ma Giovanni, che da quando è morto il padre sente il male sulla pelle, sa che quei due sono a posto e che il male si annida da tutt’altra parte.

LA PAURA – Giorgio Faletti diceva che l’errore che tutti gli uomini fanno da sempre, quello di cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori, ci rovina. Sarebbe tutto più facile se avessimo il coraggio di chinare la testa e dire: ho paura. Non dobbiamo, insomma, considerare la paura un mostro dal quale scappare ma un amico col quale familiarizzare e i libri di Pelledoca tentano di dimostrarlo. “La paura – racconta Francesco Formaggi – se la affronti capisci che puoi superarla, perché è solo una costruzione mentale”. L’autore spiega il concetto con un esempio molto concreto. “Io avevo così tanta paura dell’altezza da non riuscire ad andare in montagna, nonostante fosse la mia passione – racconta l’autore di ‘Non chiudere gli occhi’ – per superarla ho iniziato ad arrampicare, finché non sono riuscito a costruirmi delle forti corde di sicurezza interiori. La paura va affrontata, solo così la si può vincere”.

Nasce Pelledoca, la nuova casa editrice che pubblica gialli per ragazzi ultima modifica: 2017-04-06T10:33:42+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags