Libri

“Insegnami l’arte dei piccoli passi”, la preghiera di Antoine de Saint-Exupéry

“Insegnami l’arte dei piccoli passi”, la preghiera di Antoine de Saint-Exupéry

Quando Antoine de Saint-Exupéry ha vissuto un periodo di difficoltà ha scritto una preghiera, nella quale chiedeva a Dio di insegnargli l’arte dei piccoli passi…

MILANO – Tutti abbiamo vissuto momenti difficili, momenti in cui tutto sembrava andare storto. Tutto era grigio, persino il sole. E anche se il nostro corpo pareva non avere la forza di reagire, alla fine ci siamo rialzati, pronti a ricominciare a piccoli passi. Quando Antoine de Saint-Exupéry, l’autore del “Piccolo Principe“, ha vissuto attimi del genere ha deciso di scrivere una preghiera, nella quale chiedeva a Dio di ricevere il dono della semplicità nel prendere le piccole scelte di ogni giorno.

 

Non ti chiedo né miracoli né visioni
ma solo la forza necessaria per questo giorno!
Rendimi attento e inventivo per scegliere
al momento giusto
le conoscenze ed esperienze
che mi toccano particolarmente.

Rendi più consapevoli le mie scelte
nell’uso del mio tempo.
Donami di capire ciò che è essenziale
e ciò che è soltanto secondario.
Io ti chiedo la forza, l’autocontrollo e la misura:
che non mi lasci, semplicemente,
portare dalla vita
ma organizzi con sapienza
lo svolgimento della giornata.

Aiutami a far fronte,
il meglio possibile,
all’immediato
e a riconoscere l’ora presente
come la più importante.
Dammi di riconoscere
con lucidità
che le difficoltà e i fallimenti
che accompagnano la vita
sono occasione di crescita e maturazione.

Fa’ di me un uomo capace di raggiungere
coloro che hanno perso la speranza.
E dammi non quello che io desidero
ma solo ciò di cui ho davvero bisogno.

Signore, insegnami l’arte dei piccoli passi.

 

LEGGI ANCHE: “Sconvolgimi il cuore”, la lettera d’amore di Saint-Exupéry

“Insegnami l’arte dei piccoli passi”, la preghiera di Antoine de Saint-Exupéry ultima modifica: 2018-04-06T09:08:20+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags