Fotografi

Around Ai Weiwei, la produzione fotografica dell’artista cinese in mostra a Torino

Ai Wei Wei

Un’esposizione sulla produzione fotografica e video dell’artista cinese, che indaga la sua poetica artistica dagli esordi fino ai giorni nostri e il suo ruolo nel dibattito culturale e politico…

MILANO – Un tappeto di 45 metri con le impronte lasciate dai cingolati a piazza Tienanmen accoglie i visitatori all’ingresso di Around Ai Weiwei. Simili a quelle dei carri armati inviati a Piazza Tienanmen durante le proteste del 1989. La mostra è promossa e organizzata in collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi e si inserisce all’interno della grande rassegna fiorentina Ai Weiwei. Libero.  L’esposizione rimarrà fino al 12 Febbraio 2017 all’interno del Camera – Centro Italiano per la Fotografia.

LA MOSTRA – CAMERA propone un’esposizione sulla produzione fotografica e video dell’artista cinese, che indagherà la sua poetica artistica dagli esordi fino ai giorni nostri e il suo ruolo nel dibattito culturale e politico cinese e internazionale. In un panorama di mostre centrato sulle opere monumentali di Ai Weiwei, il progetto si propone di ri-orientare lo sguardo del pubblico verso gli elementi documentari che circondano la vita dell’artista in quanto testimonianze del suo affascinante viaggio come uomo, creatore e attivista.

I VIDEO – Dopo questa passeggiata introduttiva, e come risultato di tutto ciò che essa rappresenta, la mostra si sviluppa in modo cronologico e per capitoli tematici. Come raggruppamenti principali all’interno della narrazione complessiva, le due opere video Chang’an Boulevard (“Viale Chang’an”) e Beijing: The Second Ring (“Pechino: il secondo anello”) offrono uno spaccato di Pechino nei primi anni 2000. Ai Weiwei documenta attraverso riprese di paesaggi urbani e frammenti di vita le radicali trasformazioni che investono Pechino, dissezionando e indagando una città in continua metamorfosi. La video-intervista condotta da Daria Menozzi “Before Ai Weiwei” (1995) mostra l’artista coinvolto in un dialogo intimo, offrendoci così uno scorcio dei primi anni del suo ritorno in Cina dopo il soggiorno newyorkese. Questo documentario pressoché inedito conferma il decisivo contributo di Ai Weiwei all’interno del discorso intellettuale, culturale e artistico nella Cina degli anni Novanta.

Credit: © Ai Weiwei Studio / Ai Weiwei | Ai Weiwei, Beijing Photographs 1993-2003, The Forbidden City during the SARS Epidemic, 2003

Around Ai Weiwei, la produzione fotografica dell’artista cinese in mostra a Torino ultima modifica: 2016-11-16T11:30:39+00:00 da lucia

© Riproduzione Riservata
Tags