Sei qui: Home » Test e Quiz » Lingua italiana. Sai coniugare i verbi al passato? Scoprilo con questo test
Test

Lingua italiana. Sai coniugare i verbi al passato? Scoprilo con questo test

A volte, parlando, capita di trovarsi in dubbio rispetto alla coniugazione di alcuni verbi irregolari che al passato assumono forme poco frequenti. Ecco un test per mettere alla prova la vostra conoscenza

Sai coniugare correttamente i verbi al passato? Secondo Treccani, il passato in linguistica indica la precedenza dell’azione o avvenimento rispetto al punto di vista di chi parla. A seconda del fatto che l’avvenimento si consideri come compiuto o in svolgimento, contemporaneo o anteriore rispetto a un altro evento passato, si può adoperare – se naturalmente la lingua possiede un mezzo d’espressione corrispondente – l’imperfetto, il perfetto, l’aoristo, il piuccheperfetto.

Ma talvolta capita che, parlando, ci ritroviamo in dubbio rispetto alla coniugazione di alcuni verbi irregolari che al passato assumono forme poco frequentate. 

La corretta coniugazione dei verbi

La coniugazione di alcuni verbi è già stata oggetto di analisi in un precedente articolo. Pensate di saper coniugare bene i verbi al passato? Mettetevi subito alla prova svolgendo il seguente test.

Qual è il passato remoto di “accedere”?

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Io accedei"

Qual è l’imperfetto di “benedire”?

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Io benedicevo"

Qual è il passato remoto di “intervenire”?

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Egli intervenne"

Qual è il passato remoto di “cuocere”

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Io cossi"

Qual è il participio passato di “esigere”?

Correct! Wrong!

La risposta giusta è "Esatto"

Qual è il passato remoto di “espellere”?

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Io espulsi"

Qual è il passato remoto di “nuocere”?

Correct! Wrong!

La risposta esatta è "Io nocqui"

Sai coniugare i verbi al passato?
PROMOSSO A PIENI VOTI
Sei un autentico amante della lingua italiana e delle regole legate alla declinazione dei verbi al passato! Un grande esperto della lingua come te non dovrebbe smettere di studiare per arrivare un giorno, magari, a lavorare all'interno dell'Accademia della Crusca. Complimenti!
SEI BRAVO MA PUOI FARE DI MEGLIO
Complimenti. Non sei andato affatto male: hai un’ampia conoscenza dei modi verbali italiani e del corretto utilizzo dei tempi passati, abbastanza per fare un’ottima impressione ed evitare gaffes. Ti manca poco per raggiungere un eccellente livello di conoscenza delle regole legate alla declinazione dei verbi al passato, continua così.
RIMANDATO
Dai, su, più o meno ci siamo. Le basi sono solide. Quasi. A volte ci prendi, ma alcune declinazioni corrette dei verbi al passato ancora ti sfuggono. C’è da lavorare ma non temere: basta solo leggere e documentarsi un po' di più!
BOCCIATO
Non ci siamo proprio, gli errori sono decisamente troppi. Forse hai solo bisogno di fare un grande ripasso e approfondire meglio la conoscenza legata all'uso dei tempi verbali, in particolare quelli passati. Crediamo in te!

 

 

© Riproduzione Riservata