Sei qui: Home » Storie » La vera storia di Paolo e Francesca
La storia d'amore

La vera storia di Paolo e Francesca

Paolo e Francesca furono due personaggi realmente esistiti e non solo le figure letterarie della famosa storia d'amore.

Quella di Paolo e Francesca è una storia d’amore conosciuta in tutto il mondo grazie al genio di Dante Alighieri con la Divina Commedia che pone i due giovani all’Inferno dove li troviamo insieme ai lussuriosi morti per amore e a cui dedica l’intero quinto canto.

La storia d’amore nella letteratura

La leggenda, raccontata prima da Dante e poi arricchita di particolari da Boccaccio, vuole che Francesca da Polenta, figlia di Guido da Polenta signore di Ravenna venne data in sposa a Giovanni Malatesta con un matrimonio d’interesse. Temendo che la giovane potesse rifiutare la proposta, venne mandato a concludere l’affare Paolo Malatesta detto il Bello, fratello di Giovanni. Francesca venne convinta a sposarsi con l’inganno. Inganno imperfetto perché tra i due giovani inizierà a nascere un rapporto intenso fatto di frequenti incontri. Malatestino dell’Occhio, terzo fratello però si accorgerà di queste frequentazioni segrete riportandole a Giovanni. È in questo modo che un giorno di settembre del 1289 alla rocca di Gradara Giovanni ucciderà la moglie adultera e il fratello traditore.

robert-mapplethorpe-e-patty-smith-1201-568

Robert Mapplethorpe e Patty Smith, amore arte e musica

Robert Mapplethorpe e Patti Smith si conobbero a New York nel fermento culturale della fine degli anni Sessanta e restarono uniti una vita intera

 

Paolo e Francesca nella realtà

Ci troviamo nel Tredicesimo secolo. Guido Minore da Polenta, Signore di Ravenna e Cervia, decide di dare in sposa la figlia Francesca a Giovanni Malatesta, meglio noto come Gianciotto, cioè Giovanni zoppo, condottiero che aveva favorito la cacciata dei Traversari nel 1275. Stipulato l’accordo con il padre Malatesta da Verrucchio, il matrimonio viene presto combinato. Francesca darà alla luce Concordia Malatesta. Paolo Malatesta, detto il Bello, invece, fratello maggiore di Giovanni, nel 1269 si sposa con la contessa Orabile Beatrice di Ghiaggiolo da cui avrà due figli. Di Paolo però non si avranno più notizie dopo il 1283. Della tragedia raccontata in letteratura però non ci sono documentazioni.

Alice Turiani

© Riproduzione Riservata