Messaggio in bottiglia

Message in a bottle, quando ricevi dopo 9 anni la risposta al tuo messaggio in bottiglia

La bellissima storia del messaggio in bottiglia di Max, che ha attraversato in 9 anni 6 mila km di oceano, per giungere in Francia
Message in a bottle, quando ricevi dopo 9 anni la risposta al tuo messaggio in bottiglia

Una storia incredibile è quella successa a Max, un ragazzo di 19 anni, che ha ricevuto la lettera che mai si sarebbe aspettato di ricevere. Infatti Max ha ricevuto la risposta a un messaggio in bottiglia che aveva affidato lui stesso all’oceano nove anni prima. 

La storia del messaggio in bottiglia 

Nel 2010, all’età di 9 anni, il piccolo Max Vredenburgh aveva scritto un messaggio, in cui elencava le cose che gli piacevano di più, l’aveva inserito in una bottiglia di vetro e aveva affidato il tutto alle onde dell’oceano Atlantico. Ora Max ha 19 anni ed è uno studente che frequenta il secondo anno dell’Università della Suffolk, in Massachussetts. Di recente ha ricevuto una chiamata da suo padre: è arrivata a casa della sua famiglia una lettera da parte di un certo, o di una certa, “G. Dubois”. G. Dubois aveva infatti trovato il 10 ottobre di quest’anno, sulla costa atlantica della Francia meridionale, il messaggio in bottiglia firmato da Max. 

La risposta al messaggio

Il corrispondete francese nel suo messaggio in un inglese stentato, ma molto amichevole, scrive: “Hello” e spiega come avesse trovato la bottiglia e il prezioso messaggio in essa custodito. In nove anni la bottiglia ha attraversato 6.000 km di oceano Atlantico, partendo dalla vecchio e pittoresco villaggio di pescatori di Rockport, per approdare finalmente sulle spiagge francesi, tra Contis e Mimizan, a circa un’ora e mezza dal nord di Biarritz, non lontano dai Pirenei e dal confine spagnolo. 

Le foto del messaggio in bottiglia 

 

© Riproduzione Riservata