I consigli

Certificazioni linguistiche: perché sceglierle?

La scelta della migliore certificazione linguistica dipende molto dal livello linguistico e dagli obiettivi che si vuole raggiungere
Certificazioni linguistiche: perché sceglierle?

La scelta della migliore certificazione linguistica dipende molto dal livello linguistico e dagli obiettivi che si vuole raggiungere. Quello che è certo è che possedere un attestato ufficiale può aprire le porte del mondo del lavoro.

Oggi si sente sempre più spesso parlare della necessità di conseguire una certificazione in lingua inglese sia per motivi di studio, che di lavoro. Ne esistono di diversi tipi, ma non è sempre facile scegliere quella più giusta.

Alcune sono più diffuse in Europa, mentre altre sono più conosciute negli USA e nel mondo. Alcune hanno validità permanente, altre sono soggette a scadenze.

Tra gli enti qualificati nel campo della formazione e accreditati dal MIUR, troviamo ICOTEA centro d’esame per Gatehouse, ente certificatore per la lingua Inglese riconosciuto anch’esso dal MIUR.

Le Certificazioni linguistiche inglesi Gatehouse (A1, A2, B1, B2, C1, C2), ente certificatore riconosciuto dal MIUR, permetteranno di utilizzare l’attestato conseguito per partecipare a qualsiasi concorso pubblico (scuola, forze armate, Inps, enti pubblici), in quanto titoli obbligatori per l’accesso.

Inoltre è da considerarsi una certificazione d’inglese ufficiale per tutti coloro che desiderano una qualifica di inglese da un livello più basso (A1) ad un livello più alto (C2) livello medio-alto o per chi ha l’obiettivo di studiare in lingua inglese.

La certificazione Gatehouse è riconosciuta dall’Office of Qualifications and Examinations Regulation, England (Qfqual) e altri organismi di certificazione in tutto il mondo, comprese Malta, Italia e Grecia.

Gli esami di certificazione linguistica di inglese fanno riferimento al quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue,  il CEFR, e consentono un inquadramento immediato comune a tutti i sistemi di certificazione di conoscenza delle lingue straniere.

Le sessioni di esame sono previste a marzo, giugno, settembre e dicembre di ogni anno.

Tra gli sbocchi professionali previsti, per quanto concerne le certificazioni linguistiche:

  • Concorsi pubblici;
  • Punteggio per le graduatorie scolastiche;
  • Accesso a corsi di perfezionamento vedi CLIL;
  • Riconoscimento crediti universitari;
  • Libera professione;
  • Altri settori.

In ogni caso l’iscrizione alle certificazioni è riservata a:

Inoltre, numerose sono le agevolazioni previste per tutti coloro i quali scelgono le certificazioni Gatehouse presso ICOTEA:

  • Piattaforma FAD attiva 24 h su 247 giorni su 7 che consente la possibilità di poter seguire i percorsi formativi da qualsiasi posto ed evitando dispendio di tempo e denaro;
  • Assistenza dedicata, grazie ad un Tutor Personale;
  • Lezioni immediatamente attive a 24 h dall’iscrizione;
  • Esenzione IVA su tutti  i corsi singoli ICOTEA.

© Riproduzione Riservata