Sei qui: Home » Poesie » Passioni, la breve poesia di Umberto Saba su ciò che ci fa battere il cuore
poesie d'autore

Passioni, la breve poesia di Umberto Saba su ciò che ci fa battere il cuore

Cosa ci fa davvero appassionare? Cosa sono le passioni? In questa breve poesia, Umberto Saba ce lo dice davvero in poche parole.

Le passioni ci fanno sentire vivi, con il sangue caldo che ci scorre nelle vene. Umberto Saba, ermetico, apparentemente in maniera lineare, spiega ciò che sono. Quando non sappiamo descrivere quello che proviamo, davanti alle cose che ci fanno battere il cuore, basterebbe prendere questa breve poesia, leggerla, e sentirci capiti. In fondo, la cosa che ha sempre contraddistinto questo poeta, è stata la sua capacità di sviscerare l’animo umano in una maniera comprensibile ai più.

Umberto Saba, le poesie più belle

Umberto Saba, le poesie più belle

Umberto Saba è stato uno dei poeti più importanti del Novecento italiano, capace di raccontare il quotidiano attraverso una lingua semplice e concreta

Quando sappiamo che ci sono altre persone come noi, in grado di sentire i nostri stessi sentimenti, sentiamo di avere un posto nel mondo. Le passioni, quelle che ardono in noi, quelle che ci illuminano le giornate, sono in grado di dare un senso alla nostra vita? Perché? Perché ci ricordano che abbiamo un cuore, un cuore che batte forte verso qualcosa. Umberto Saba, con la sua semplice ma profonda poesia, esplicita questo: le passioni sono fatte di sangue e il cuore batte a sinistra. Le pulsazioni arrivano da queste. E arrivano anche dal sudore, dalle lacrime, da tutto quel tornado di emozioni, a volte contrastanti, che definiscono la ruota della nostra vita. Una vita non più fatta di apatia, bensì di fuoco e calore.

Passioni, la poesia

Sono fatte di lacrime e di sangue

e d’altro ancora.

Il cuore

batte a sinistra.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata