poesie d'amore

“Come una regina”, la poesia di Rabindranath Tagore da dedicare ad un nuovo amore

Come una regina è la poesia perfetta di Rabindranath Tagore da dedicare ad un nuovo amore che arriva nella nostra vita.
"Come una regina", la poesia di Rabindranath Tagore da dedicare ad un nuovo amore

“Come una regina”. Rabindranath Tagore, celebre scrittore indiano Premio Nobel per la Letteratura del 1913, ha scritto questa dolce e breve poesia su un amore che arriva nella vita e, delicatamente, si poggia nell’anima. Tagore, legato in modo particolare alla spiritualità e al concetto di anima, dipinge questo quadro suggestivo con parole delicate e romantiche.

La delicatezza di un nuovo amore

Le poesie brevi, spesso, sono quelle in grado di farci immergere subito nella situazione descritta dal poeta. Qui, Rabindranath Tagore, ci fa vedere questo amore che arriva e si posa, delicato, sulla sua anima. Silenzioso, senza parlare, come un amore inaspettato e non prepotente. Come un amore che accarezza e sussurra, non corre e non urla. Una regina, come la descrive il poeta, sottolineando la sacralità e la nobiltà del sentimento provato. L’anima di Tagore, come un pavimento, lascia poggiare i piedi della sua amata, dandoci l’idea di un amore che si prende uno spazio e si lascia andare. L’amore, quando è nuovo, quando è puro, arriva così. Arriva di nascosto e ci prende per portarci altrove, verso una vita nuova.

Come una regina, la poesia

Senza parlare sei arrivata come una
vera regina, di nascosto
hai posato i piedi dentro l’anima.

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata
Commenti