Sei qui: Home » Poesie » Calendario dell’avvento. La poesia del 6/12 è “E poi fate l’amore”
Calendario dell'avvento

Calendario dell’avvento. La poesia del 6/12 è “E poi fate l’amore”

In attesa del 25 dicembre, vi regaliamo "E poi fate l'amore", la poesia di Azzurra D'Aniello che celebra l'amore, ma non quello spirituale, ma quello concreto e sensuale

Ti ricordi l’emozione di aprire la finestrella del calendario dell’avvento? Un piccolo e prezioso momento di felicità, che restituisce il senso dell’attesa natalizia. Ormai mancano pochi giorni a Natale e noi abbiamo pensato di regalarti l’emozione di quella scoperta con un calendario un po’ particolare. Ogni giorno una poesia per aspettare il Natale in compagnia dei grandi autori che ci hanno emozionato e continuano a farlo attraverso la forza della loro parola.

Ma adesso scopriamo quale dono ci abbia riservato oggi questo magico calendario dell’avvento.

"E poi fate l'amore", la poesia sulla bellezza dell'amore

“E poi fate l’amore”, la poesia sulla bellezza dell’amore

“E poi fate l’amore” è la poesia di Azzurra D’Aniello che celebra l’amore, ma non quello spirituale, ma quello concreto e sensuale

“E poi fate l’amore”

E poi fate l’amore.
Niente sesso, solo amore.
E con questo intendo
i baci lenti sulla bocca,
sul collo,
sulla pancia,
sulla schiena,
i morsi sulle labbra,
le mani intrecciate,
e occhi dentro occhi.
Intendo abbracci talmente stretti
da diventare una cosa sola,
corpi incastrati e anime in collisione,
carezze sui graffi,
vestiti tolti insieme alle paure,
baci sulle debolezze,
sui segni di una vita
che fino a quel momento
era stata un po’ sbiadita.
Intendo dita sui corpi,
creare costellazioni,
inalare profumi,
cuori che battono insieme,
respiri che viaggiano
allo stesso ritmo.
E poi sorrisi,
sinceri dopo un po’
che non lo erano più.
Ecco,
fate l’amore e non vergognatevi,
perché l’amore è arte,
e voi i capolavori.

 

 

© Riproduzione Riservata