Trono di Spade, il primo episodio dell’ultima stagione è online

L'attesa è terminata, il primo episodio della stagione finale de Il Trono di Spade è andato in onda stanotte su Sky ed è in streaming online su NOW TV
Il Trono di Spade, arriva in Italia la stagione finale

MILANO – Con milioni di fan adoranti in trepida attesa ormai da quasi due anni, Game of Thrones è l’evento televisivo del decennio. In onda su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV, l‘ottava stagione de IL TRONO DI SPADE, che coi suoi 47 Emmy Awards all’attivo e ben 190 premi vinti è la serie tv più premiata di sempre, ha debuttato alle 3 di notte fra il 14 e il 15 aprile. Dalle prime ore del mattino del 15 aprile è anche on demand e sarà riproposto nella prima serata di stasera. Dal 22 aprile andrà on air la versione doppiata in italiano.

Chi salirà sul trono?

Trailer mozzafiato che appena rilasciati hanno accumulato in poche ore decine di milioni di visualizzazioni, immagini rilasciate con parsimonia, decine di teorie sulla trama dei nuovi sei episodi e, soprattutto, sull’agognato finale della saga tratta dal ciclo di romanzi “Cronache del ghiaccio e del fuoco” di George R. R. Martin. Quanto visto finora dell’ottava stagione del cult di HBO lascia presagire, dopo ben sette stagioni, un finale assolutamente epico e altamente spettacolare, che vedrà una battaglia fra i vivi e i morti con tutta probabilità in grado di dare finalmente una risposta al quesito che da anni ormai appassiona milioni di telespettatori in tutto il mondo: chi salirà finalmente sul Trono dei Sette Regni?

Dove siamo arrivati finora

Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) e Jon Snow (Kit Harington) arrivano a Grande Inverno con l’Armata degli Immacolati e Drogon e Rhaegal, che con la morte di Viserion sono i soli draghi di Daenerys ancora vivi. I tre Stark superstiti, Arya (Maisie Williams), sua sorella Sansa (Sophie Turner) che fa le veci del Re del Nord e Bran (Isaac Hempstead-Wright), separati anche fisicamente da intrighi e questioni insolute, dovranno provare a restare uniti per affrontare l’Esercito degli Estranei e il terrificante Re della Notte. Intanto ad Approdo del Re Cersei (Lena Headey) e Jaimie Lannister (Nikolaj Coster-Waldau) si preparano a difendersi, con l’appoggio dell’esercito dei mercenari. Anche Tyrion (Peter Dinklage) dovrà scegliere da che parte stare.

Dove vedere il Trono di Spade

Il primo episodio de Il Trono di Spade è andato in onda la notte tra il 14 e il 15 aprile su Sky Atlantic. Per chi non ha potuto fare le ore piccole, l’episodio andrà in replica stasera alle 21.15 sempre su Sky Atlantic in lingua originale con sottotitoli in italiano, ed è già disponibile on demand. Per la versione doppiata in italiano bisognerà aspettare il 22 aprile, sempre su Sky.  In alternativa, è possibile vedere l’ottava stagione in streaming su NOW TV, che offre un servizio di abbonamento di sei mesi a 5 euro al mese. Una cifra tutto sommato abbordabile che consente di guardare tutti gli episodi di Game of Thrones in serenità e comodità.

L’attesa dei fan

Fra cruente battaglie, attesissimi e inediti confronti e tutta l’epicità a cui Il Trono di Spade ha abituato i suoi appassionati, la stagione finale della serie creata da David Benioff e DB Weiss promette di soddisfare le altissime aspettative dei fan, in febbrile attesa dei nuovi episodi dall’estate del 2017: da quell’impressionante finale della settima stagione che – oltre alla Barriera di ghiaccio, costruita a nord di Westeros per tenere lontani gli Estranei – ha fatto crollare ogni certezza su chi riuscirà anche solo ad arrivare vivo fino alla fine.

© Riproduzione Riservata