“Meraviglie” di Alberto Angela lascia spazio al calcio

L'appuntamento con le "Meraviglie" di Alberto Angela salta per lasciare spazio alla partita Italia - Liechtenstein. Il programma riprende il 2 aprile
Meraviglie di Alberto Angela lascia spazio al calcio

MILANO – Da due settimane il martedì su Rai 1 va in onda il programma Meraviglie – La penisola dei tesori, la trasmissione di Alberto Angela dedicata alla bellezza della nostra penisola. Stasera però il programma non verrà trasmesso, per lasciare spazio alla partita Italia-Liechtenstein, partita in cui la nostra Nazionale si giocherà la qualificazione agli Europei 2020.

LEGGI ANCHE: Le “Meraviglie” di Alberto Angela hanno conquistato gli italiani

Quando la cultura raggiunge il suo scopo

Meraviglie di Alberto Angela sta facendo davvero centro: grazie al suo carisma e alle sue competenze, il viaggio che lo studioso compie in Italia alla scoperta di tesori e bellezze eccezionali cattura moltissimi italiani. Non è una novità che Alberto Angela sia abile in questo, ma è un’ulteriore conferma di come una trasmissione televisiva non debba essere per forza trash per alzare gli ascolti. Anzi, proprio una trasmissione di divulgazione culturale come questa ha riscosso durante la prima serata 4milioni e 500mila spettatori (share 19,3%). Il programma dimostra anche come la cultura non debba essere per forza noiosa e polverosa per essere di qualità.

Ci si domanda dunque perché un successo del genere sia stato messo da parte dalla partita di calcio. Stasera infatti l’appuntamento con Alberto Angela è stata spostata per lasciare spazio alla partita della Nazionale Italiana impegnata nelle Qualificazioni agli Europei 2020. Infatti la trasmissione riprenderà il 2 aprile, senza possibilità di recupero. L’ultima puntata andrà in onda invece il 9 aprile.

© Riproduzione Riservata