Bookstart, il comune di Bolzano regala libri a ogni bebè

L'iniziativa si chiama "Bookstart – I bebè amano i libri" ed è promossa dal Comune di Bolzano per far nascere l'amore per la lettura nei più piccini
Il comune di Bolzano regala libri a ogni bebè

MILANO – Il Comune di Bolzano ha dato il via a Bookstart – I bebè amano i libri, l’iniziativa che permette ai genitori di neonati di ricevere in dono due pacchetti di libri.

Leggere ai propri bambini fin dalla tenera età è il modo migliore per trasmettergli l’amore per i libri e farli appassionare alla lettura. È proprio questo il concept alla base del progetto ideato e messo in atto dal Comune di Bolzano intitolato Bookstart – I bebè amano i libri, grazie al quale i genitori di neonati possono richiedere la consegna di due pacchi di libri per i propri bimbi.

“I bambini amano accoccolarsi sulle ginocchia dei genitori, chiacchierare con loro e stare ad ascoltarli mentre leggono storie. Oltre a ciò, la lettura ad alta voce favorisce la crescita del bambino, lo sviluppo linguistico, la capacità di concentrazione e l’apprendimento futuro della lettura. L’iniziativa “Bookstart – I bebè amano i libri” può contribuire a far nascere nei bambini l’amore per i libri  e allo stesso tempo motivare i genitori alla lettura ad alta voce.” Così recita il claim dell’iniziativa, in vigore da gennaio 2019.

Come funziona

I genitori residenti nel Comune di Bolzano possono fare richiesta sul sito dedicato, e riceveranno a casa i due pacchi di libri insieme al pacchetto  “Ben arrivato bebè – Informazioni e consigli per neogenitori” , consegnati gratuitamente dal comuneIl pacchetto baby contiene uno zainetto per bambini, un telo da bagno con cappuccio, una brochure informativa per neogenitori e due libri per i bebè. Il secondo pacchetto di libri verrà invece consegnato dalla biblioteca pubblica in loco.

Ma non è finita qui: il comune propone ogni mese delle letture a tema per i più piccini, aiutando e consigliando i genitori nella scelta dei testi da leggere insieme ai propri figli. Un’iniziativa pensata e portata avanti con cura, che risponde alle esigenze di tanti genitori desiderosi di trasmettere ai propri figli l’amore per la lettura.

© Riproduzione Riservata