Plurale

Valigie o valige? I plurali più ostici della lingua italiana

Come si scrive il plurale di valigia? e di ciliegia? Ecco una lista dei plurali più ostici della lingua italiana da consultare per non avere più dubbi
Plurali ostici

MILANO – Valigie o valige? Camicia come fa al plurale? Ogni giorno siamo colti da dubbi grammaticali e ortografici e dobbiamo controllare il plurale di alcuni termini particolari perché abbiamo paura di dimenticarci qualche -i o di metterne una di troppo. Ecco allora una lista di parole con i rispettivi plurali per rinfrescarci la memoria.

 

SingolarePlurale
l’acaciale acacie
l’audaciale audacie
la camiciale camicie
la ciliegiale ciliegie
la fiduciale fiducie
grigiagrigie
malvagiamalvagie
la sociale socie
sudiciasudicie
la valigiale valigie

 

SingolarePlurale
l’aranciale arance
la bertucciale bertucce
la bilanciale bilance
la bisacciale bisacce
la bocciale bocce
la bucciale bucce
la cacciale cacce
[la cartucciale cartucce]
la chiocciale chiocce
la cucciale cucce
la docciale docce
la facciale facce
la fettucciale fettucce
la focacciale focacce
la foggiale fogge
la frangiale frange
la frecciale frecce
la gocciale gocce
la guanciale guance
la lanciale lance
la loggiale logge
malconciamalconce
la manciale mance
massicciamassicce
la minacciale minacce
l’onciale once
l’orgiale orge
la panciale pance
la pellicciale pellicce
la pioggiale piogge
la pronunciale pronunce
la provinciale province
la puleggiale pulegge
la querciale querce
la rinunciale rinunce
la rocciale rocce
la saccocciale saccocce
la salsicciale salsicce
la scaramucciale scaramucce
la scheggiale schegge
sconciasconce
selvaggiaselvagge
la spiaggiale spiagge
la torciale torce
la tracciale tracce
la trecciale trecce
cosucciacosucce
grassocciagrassocce
mangerecciamangerecce
parolacciaparolacce
rossicciarossicce

Il “trucco”

In realtà, per prevenire qualsiasi tipo di errore, basta avere in mente uan regola, piuttosto semplice, che solitamente si apprende alle elementari: se la “C” e la “G” sono precedute da una vocale (ciliegia, camicia, fiducia), allora la “I” si mantiene nel plurale; se invece la “C” e la “G” vengono precedute da una consonante (pioggia, pancia), in questi casi la “I” si elimina.

© Riproduzione Riservata