Perché si dice… ”Farla in barba”

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l'origine dell'espressione 'Farla in barba'...

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni.

 

Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione ‘Farla in barba‘.

 

La frase viene usata per indicare il fatto di burlarsi di qualcuno, agire in modo sconveniente e cavarsela, anche nei confronti della legge.

 

L’origine del detto è il rispetto che, nei tempi andati, si portava a chi aveva la barba lunga e ben tenuta, simbolo di sensatezza e autorità. Si prestava giuramento sulla barba, non si osava toccare quella altrui o tirarla per non arrecare offesa. Rasarsi o perdere la barba era segno di sventura.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti