Serra presidia la vetta della classifica vendite, Sepúlveda conquista il podio

Luis Sepúlveda sale sul podio della classifica delle vendite di questa settimana e si piazza secondo davanti a Fabio Volo, mentre in vetta si conferma Michele Serra. Sono due le novità di questa settimana: ''Polizia'', il nuovo thriller di Jo Nesbø al quarto posto, e ''Regalo di Natale'', raccolta di racconti dei maestri del giallo della scuderia Sellerio...

Fabio Volo si piazza in terza posizione, mentre nella top ten entrano due novità: l’ultimo thriller di Jo Nesbø e la raccolta di racconti natalizia dei maestri del giallo di Sellerio

MILANO – Luis Sepúlveda sale sul podio della classifica delle vendite di questa settimana e si piazza secondo davanti a Fabio Volo, mentre in vetta si conferma Michele Serra. Sono due le novità di questa settimana: “Polizia”, il nuovo thriller di Jo Nesbø al quarto posto, e “Regalo di Natale”, raccolta di racconti dei maestri del giallo della scuderia Sellerio, in settima posizione.

Nel libro di Nesbø un serial killer ha preso di mira il corpo di polizia di Oslo. Il corpo massacrato di un poliziotto è ritrovato alle porte della capitale norvegese, sulla scena di un crimine rimasto irrisolto e su cui lui stesso aveva indagato. Qualche tempo dopo viene scoperto il cadavere di un suo collega: stesse modalità di esecuzione, stesse coincidenze. A questo punto non può essere un caso. I delitti sono tanto feroci quanto perfetti, ed è chiaro a tutti che l’assassino ha appena cominciato. Fermarlo è un lavoro per Harry Hole. Ma di Harry Hole non c’è traccia.

In “Regalo di Natale” tornano in campo gli investigatori di casa Sellerio si trovano alle prese con dei casi accomunati da un’unica questione: il regalo di Natale. Siano (a seconda dei loro autori) poliziotti professionisti o investigatori capitati per avventura, per senso di giustizia o per carattere intrigante, incappano nell’ultima indagine festiva proprio mentre sono in corsa per gli acquisti dei regali. Le complicazioni, le considerazioni amare e gli umori neri insiti nella vistosa contraddizione esistenziale caccia al criminale/caccia al regalo finiscono con l’accentuare, stilizzare, potenziare ancor di più i tratti caratteriali che li hanno resi più familiari ai lettori che li amano. In questa raccolta, affrontano l’indagine del regalo di Natale gli investigatori: Petra Delicado e il vice Fermín Garzón (autrice: Alicia Giménez-Bartlett); Gelsomina Settembre, assistente sociale (che Maurizio de Giovanni ha appositamente immaginato per questa antologia); la Casa di Ringhiera (il caso e la necessità in versione mistero guidati da Francesco Recami); Rocco Schiavone (sempre più arruffato da Antonio Manzini); Harpur & Isles (la coppia angeli-demoni del gallese Bill James); e i vecchietti del BarLume (gli artisti del pettegolezzo investigativo inventati da Marco Malvaldi).

1.    Michele Serra – Gli sdraiati – Feltrinelli – € 12,00
2.    Luis Sepúlveda – Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza – Guanda – € 10,00
3.    Fabio Volo – La strada verso casa – Mondadori – € 18,00
4.    Jo Nesbø – Polizia – Einaudi – € 21,00
5.    Gianrico Carofiglio – Il bordo vertiginoso delle cose – Rizzoli – € 18,50
6.    Ildefonso Falcones – La regina scalza – Longanesi – € 19,90
7.    AA. VV. – Regalo di Natale – Sellerio – € 14,00
8.    Khaled Hosseini – E l’eco rispose – Piemme – € 19,90
9.    Andre Agassi – Open – Einaudi – € 20,00
10.    Federico Rampini – Banchieri. Storie dal nuovo banditismo globale – Mondadori – € 16,50

2 dicembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti