Classifica di vendita

I “paranzini” di Roberto Saviano e il Leopardi di D’avenia conservano i posti più alti del podio

Il podio torna quello di due settimane fa: al primo posto i "paranzini" di Roberto Saviano, al secondo il Leopardi di D'Avenia e al terzo Harry Potter
I "paranzini" di Roberto Saviano scalzano il Leopardi di D'avenia dalla prima posizione

MILANO – Il podio torna quello di due settimane fa: al primo posto i “paranzini” di Roberto Saviano, al secondo il Leopardi di D’Avenia e al terzo Harry Potter. Entrano in classifica Maurizio De Giovanni che si aggiudica il quinto posto con “Pane per i Bastardi di Pizzofalcone” e Fabio Volo che arriva all’ottava posizione col suo ultimo libro, “A cosa servono i desideri”. Ecco la classifica della settimana.

51-zhszoual-_sx317_bo1204203200_1. La paranza dei bambini, Roberto Saviano. Feltrinelli.

La storia di un gruppo di adolescenti decisi a conquistare Napoli. Un gruppo di fuoco – una paranza, appunto. Sfrecciano sugli scooter e sparano all’impazzata con pistole semiautomatiche e AK47 controllano strade e quartieri. Non hanno paura né del carcere né della morte, perché sanno che l’unica possibilità a loro disposizione è giocarsi subito la vita. “I soldi li ha chi se li prende, non chi sta ad aspettare che qualcuno glieli dia.” Paranza è nome che viene dal mare: sono “le barche che vanno a caccia di pesci da ingannare con la luce”. E come nella pesca a strascico la paranza va a pescare persone da ammazzare. Un romanzo che racconta di ragazzini guizzanti di vita come pesci, di adolescenze “ingannate dalla luce”, e di morti che producono morti.

LEGGI ANCHE: Roberto Saviano, “I ragazzi combattono con le armi e il mondo politico non si interessa”

41hjjwlwfl-_sx323_bo1204203200_2. L’arte di essere fragili, Alessandro D’Avenia. Mondadori.

“Esiste un metodo per la felicità duratura? Si può imparare il faticoso mestiere di vivere giorno per giorno in modo da farne addirittura un’arte della gioia quotidiana?” Sono domande comuni, ognuno se le sarà poste decine di volte, senza trovare risposte. Eppure la soluzione può raggiungerci, improvvisa, grazie a qualcosa che ci accade, grazie a qualcuno. In queste pagine Alessandro D’Avenia racconta il suo metodo per la felicità e l’incontro decisivo che glielo ha rivelato: quello con Giacomo Leopardi.

LEGGI ANCHE: Alessandro D’Avenia, il mio Leopardi è un cacciatore di bellezza

 

"Harry Potter e la maledizione dell'erede" in testa alla classifica della settimana

3. Harry Potter e la maledizione dell’eredeJ.K. Rowling. Salani.

Gli amanti di Harry Potter attendevano con ansia l’uscita di questo nuovo volume e, non appena è uscita la versione tradotta in italiano, hanno assaltato le librerie.  Harry Potter, marito, padre di tre figli e impiegato del Ministero della Magia dovrà fare ancora una volta i conti con il suo passato, e questa volta non sarà il solo.

 

 

 

51zis9npiml-_sx323_bo1204203200_4.  Il labirinto degli spiriti, Carlos Ruiz Zafòn, Mondadori.

Quarto e ultimo volume della saga di Carlos Ruiz Zafon iniziata con il bestseller “L’ombra del vento“, “Il labirinto degli spiriti” è un libro perfettamente auto-conclusivo e che è godibilissimo anche senza aver letto i primi tre volumi della serie. Ambientato nella Barcellona di fine anni ’50, Daniel Sampere ormai è un adulto, ma non ha ancora superato il mistero della morte di sua madre. Un mistero che sembra sul punto di essere risolto, ma così – purtroppo – non è. Un romanzo monumentale, questo di Zafon, carico di passioni, intrighi e avventure e dotato della giusta quantità di suspense per poter arrivare a giovedì senza congelare.

LEGGI ANCHE: Carlos Ruiz Zafòn, “Raccontare storie è il nostro modo per capire il mondo”

 

5189rwnt9ql-_sx317_bo1204203200_5. Pane per i Bastardi di Pizzofalcone, Maurizio De Giovanni. Einaudi.

Quanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto. Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa davvero duro per i Bastardi, che per molti devono ancora dimostrare di esserlo davvero, dei bravi poliziotti. Da un lato ci sono loro, che seguono l’odore del pane. E del delitto. Ma dall’altra ci sono i tosti superdetective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato. Mentre i sentimenti e le passioni di ogni personaggio si intrecciano con l’azione e determinano svolte sorprendenti, la città intera sembra trattenere il fiato.

 

51c2jobsrcl-_sx332_bo1204203200_6. Diario di una Schiappa. Non ce la posso fare!, Jeff Kinney. il Castoro.

Povero Greg, i grandi vogliono riportarlo all’età della pietra.Non fanno che ripetere che ai vecchi tempi si stava meglio, e per dimostrarlo, lo coinvolgono in un disastro dopo l’altro: un intero fine settimana senza cellulare, computer e videogiochi, e perfino un campeggio all’antica, con i rifugi da costruire, il fuoco da accendere e strane creature che si aggirano nel bosco. Riuscirà Greg a sopravvivere?

 

 

51e9kyv6xml7. La dieta della longevità, Valter Longo. Vallardi.

In questo libro rivoluzionario Valter Longo condensa tutte le sue scoperte scientifiche e ci spiega come ridurre il grasso addominale, rigenerare e ringiovanire il nostro corpo abbattendo in modo significativo il rischio di cancro, malattie cardiovascolari, diabete e malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, istruendoci infine sugli effetti benefici di una periodica dieta di restrizione calorica. La Dieta Longo ci cura con il cibo, rivoluzionando il nostro rapporto con esso.

 

 

41hx5akuybl-_sx310_bo1204203200_8. A cosa servono i desideri, Fabio Volo. Mondadori.

Forse i desideri non sono una cosa da realizzare, una meta da raggiungere, ma il carburante per metterci in moto.

Le citazioni, le domande, i pensieri che hanno aiutato Fabio Volo.

 

 

 

cop-39. Veri amici. Mates, AA. VV. Mondadori Electa.

“Veri amici” racconta la storia di quattro ragazzi che si sono conosciuti sul web. Da questo incontro sono nati grandi amicizie. Un libro che non racconta nulla di fantastico, ma semplicemente la storia di quattro ragazzi che ricercano la normalità e per questa lottano, perché in fondo la normalità è la cosa più difficile da ottenere.

“Noi siamo Vegas, St3pNy, Surrealpower e Anima. Tutti insieme formiamo i Mates. Siamo i protagonisti di una storia che è appena iniziata, ma di cui c’è già tanto da raccontare “.

 

carofiglio

10. L’estate fredda, Gianrico Carofiglio. Einaudi

Bari, 1992. Qui come nel resto d’Italia sono giorni di fuoco, fra agguati, uccisioni, casi di lupara bianca. Poi arriva la notizia che un bambino, figlio di un capo clan, è stato rapito, e il maresciallo Pietro Fenoglio capisce che il punto di non ritorno è stato raggiunto. Adesso potrebbe accadere qualsiasi cosa. Poi, inaspettatamente, il giovane boss che ha scatenato la guerra, e che tutti sospettano del sequestro, decide di collaborare con la giustizia. Nella lunga confessione davanti al magistrato, l’uomo ripercorre la propria avventura criminale in un racconto ipnotico animato da una forza viva e diabolica.

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata